Cerca Hotel al miglior prezzo

Bizkaia (Biscaglia) viaggio nella terra dei contrasti

Bizkaia (Biscaglia) è un territorio vigoroso in cui brillano con luce propria Bilbao, più fiorente che mai dopo il cosiddetto "effetto Guggenheim", e Gernika-Lumo, la città simbolo per tutti i baschi. Alla provincia di Biscaglia si addice l'etichetta di "terra dei contrasti". Sembra impossibile che nello stesso territorio, solo passando da una valle all'altra si possa passare dalle aree Industriali ai parchi naturali, dalle orgogliose cittadine signorili alle località sviluppatesi in fretta e furia. I molteplici paesaggi di Bizkaia presentano sempre un carattere chiaro e categorico. È impressionante il ponte mobile da trasbordo che dal 1893 unisce la località residenziale di Getxo a quella industriale di Portugalete sulla ria del fiume Nervìon. È spettacolare la sagoma del monte Anboto i cui 1.296 metri di altezza sono avvolti da sempre nella leggenda. Sono intensi i colori degli alberi dipinti del bosco di Oma e la lucentezza metallica del Museo Guggenheim Bilbao.

Biscaglia è la provincia che ha la maggiore densità di popolazione delle tre che formano i Paesi Baschi. Ciò deriva dal gran peso demografico di Bilbao e delle aree limitrofe, mentre nel resto del territorio vi sono aree densamente popolate ed altre che hanno mantenuto un carattere rurale. Questa provincia presenta un'orografia accidentata. Le montagne arrivano fino al mare, creando così una costa scoscesa che si addolcisce solo con alcune spiagge e alle foci dei fiumi dal percorso breve, ma con una grande portata d'acqua. II clima è continentale, umido e con temperature miti, il paesaggio è quindi densamente alberato dove è tuttora forte la presenza di specie forestali autoctone come la quercia e il faggio, nonostante siano state sostituite in vaste zone da specie foranee più redditizie come il pino o l'eucalipto. Questa provincia è ricca per l'agricoltura e l'allevamento del bestiame presenti nelle valli più rurali. Ma nasconde anche un tesoro: il minerale del ferro, simbolo della zona dei Paesi Baschi con il maggiore sviluppo industriale, basato sul settore minerario e siderurgico, concentrato soprattutto a Bilbao, sulla riva sinistra del Nervion e nei grandi centri abitati della provincia.

Lo sviluppo industriale è stato possibile grazie alle buone comunicazioni e alla vocazione marittima della zona. Fin dal Medioevo il porto di Bilbao è stata la porta di accesso all'Europa per i territori della Castiglia: una condizione che insieme all'intensa attività mercantile originata dall'esportazione del ferro ha determinato l'importanza commerciale sia di Bilbao che di altre città del territorio. Cattività della pesca, pur avendo una minore importanza a livello globale, è stata ed è tuttora uno dei sostegni dell'economia locale di alcune località costiere. Questa provincia è stata popolata fin dalla preistoria - l'uomo magdaleniano ha lasciato nelle grotte di Santimamine, a Kortezubi, quasi cinquanta pitture rupestri raffiguranti animali - ma è stata romanizzata solo molto parzialmente. La denominazione "Bizkaia" appare per la prima volta in un documento risalente al IX secolo. Allora era un'entità costituita da varie merindades (sorta di distretti), contese tra i regni delle Asturie e della Navarra.

Divenne poi Signoria sotto il dominio del conte di Bizkaia. Nel 1379 questo territorio venne incorporato alla corona di Castiglia che promosse la fondazione di nuove città come Plentzia, Bilbao, Portugalete, Lekeitio, ecc. Il legame con la Castiglia si stabilì mantenendo il proprio sistema giuridico raccolto nei Fueros e regolato dalle Juntas Generales. I re della Castiglia, che ostentavano il titolo di signori di Bizkaia, erano tenuti a giurare di rispettare i Fueros mediante un rituale rigoroso che prevedeva lo svolgimento di cerimonie in cinque località diverse. Il cosiddetto "itinerario del giuramento" cominciava a Bilbao e proseguiva a Larrabetzu, Aretxabalegane, Gernika-Lumo e Bermeo.

Fonte: Ufficio Spagnolo del Turismo
Milano 02/72004617 - Roma 06/6783106
Visita Spain.info
 
  •  
01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close