Cerca Hotel al miglior prezzo

Viaggio avventura nella foresta amazzonica lungo il Rio delle Amazzoni

Colombia, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

Viaggiare all'interno della foresta amazzonica vuol dire entrare nella più grande riserva naturale della Terra, con una incredibilie moltitudine di specie animali e vegetali . Questo bacino è estremamente umido e piovoso, ed è considerato il "polmone verde del mondo", ed è caratterizzzato dal corso del Rio delle Amazzoni. Il centro più importante di questa regione colombiana è Leticia, un attivo porto commerciale costruito nel 1867, da cui vengono organizzate numerose escursioni e tours, la maggioranza dei quali per via fluviale.

A circa un'ora e mezza di navigazione dal porto di Leticia si trova l'isola di Santa Sofia, conosciuta anche come "Isla de los Micos" a causa dell'incredibile numero di scimmie. Trae la sua notorietà anche per le numerose piante di caucciù. A circa 80 km da qui si trova la località di Puerto Narino, dove risiedono gli delle tribù indigeni Yagua e Ticuna . Neile immediate vicinanze si trova il lago di Tarapoto, che è habitat naturale migliora per la specie dei delfini rosa e, sempre nei dintorni, si può gustare il loto gigante Victoria Regia. E' anche molto interessante la visita al Parco Nazionale Naturale Amacayacuè che si tratta di una riserva naturale di circa 170.000 ha, molto ricca in termini di fauna e di flora , alla quale si giunge dopo un paio d'ore di navigazione a motore da Leticia, lungo il percorso del fiume:

La foresta Amazzonica è giustamente considerata la più importante riserva ecologica del mondo e il suo polmone è sicuramente il più grande con una superficie di quasi a di 6,5 milioni di kmq che individua il bacino del poiù grande dei fiumi terrestri, il rio delle Amazzoni, quasi interamente coperto da una impenetrabile foresta pluviale sviluoppatasi nel corso di migliaia di anni. La superficie dell'Amazzonia, relativa alla colombiana, è pari a circa 404.400 kmq, tutto il resto appartiene al Perù, al Venezuela, e ovviamente il Brasile che ne detiene la percentuale più alta.

Il Rio delle Amazzoni, con una spaventosa portata di oltre 120.000 metri cubi d'acqua al secondo, ha una lunghezza totale di 6.275 km e lungo il suo sinuoso percorso crea almeno 6.000 isole. Il fiume nasce in Perù e allae termine delle sue divagazioni, sfocia sulla costa orientale del Brasile.
In Colombia i fiumi più grandi che fanno parte del bacino idrografico Rio delle Amazzoni sono il Caquetà ed il Putumayo . Lungo questi due corsi d'acqua e i loro numerosi immissari, si concretizzano commerci e le e comunicazioni tra i villaggi di questa enorme, sperduta foresta.

  •  
27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close