Cerca Hotel al miglior prezzo



Comprensorio sciistico:
Ravascletto

Immerso tra le Prealpi Carniche in provincia di Udine, Ravascletto è il comune più importante della Valcalda ed ospita l’omonimo comprensorio sciistico Ravascletto – Zoncolan. La maggior parte delle piste partono dalla cima del monte Zoncolan (1.750 m), ai piedi del quale si apre un’ampia vallata costellata di paesini caratteristici.

Quello che d’inverno è uno dei templi dello sci del Friuli Venezia Giulia, d’estate diventa un punto di riferimento per tanti appassionati di escursionismo, che possono cimentarsi lungo percorsi più o meno impegnativi tra lo stesso Zoncolan ed il massiccio del Crostis, dominato da due picchi oltre i duemila metri: il Cimone di Crasulina (2.104 m) ed il Piz di Mede (2.094 m).

La Skiarea Ravascletto – Zoncolan offre a sciatori e snowboarder poco meno di 30 km di piste da discesa comprese ad altitudini tra 950 e 2.000 metri interamente servite da strutture per l’innevamento artificiale. Escludendo i quattro tracciati molto semplici utilizzati come campi scuola, le piste sono 13 di cui due nere (Zoncolan 1 e Tamai 2), cinque rosse (Zoncolan 2, Tamai 1, Tamai 3, Canalone e Lavet) e sei blu (Zoncolan 3, Zoncolan 4, Goles, skiweg Tamai, skiweg Arvenis e skiweg Cima Zoncolan Goles). I più abili troveranno particolarmente divertente la Zoncolan 1, sulla quale si tengono spesso gare professionistiche, mentre la lunga Canalone (2.4 km) è un tracciato adatto per chi si approccia allo sci e vuole cominciare a fare sul serio.

Per gli snowboarder il riferimento è il moderno Snow Park Arena Free Style, dotato di ogni sorta di trampolino e tracciati per ski-cross e boarder-cross, mentre i fondisti hanno a disposizione un anello di circa 2.5 km. Infine non vanno dimenticate la pista da pattinaggio sul ghiaccio, il trampolino per il salto con gli sci e la pista da slittino illuminata anche di notte.

Per i meno sportivi l’abitato di Ravascletto offre diverse attrattive interessanti. Per quanto riguarda l’architettura sono da vedere alcuni begli esempi di casa carnica come la cinquecentesca casa “da Colauda” e le settecentesche casa “in Luc”, casa “Baldisâr” e casa “de Stalis”; coeva a queste ultime è la parrocchiale di San Matteo Apostolo, che conserva pregevoli testimonianze artistiche tra cui quadri seicenteschi ed i resti di un bell’altare ligneo di G.A. Agostini.

Un’altra chiesa da vedere è quella di Sant'Andrea di Zovello, consacrata nel Trecento ma ampiamente rimaneggiata fino all’inizio del XX secolo. In paese si trovano diversi ristoranti dove provare i tradizionali sapori della cucina friulana come il frico ed i cjarsons.

Il comprensorio Ravascletto è raggiungibile dalle località sciistiche:
Ravascletto (a 0 Km)
Arta Terme (a 9 Km)
Tolmezzo (a 15 Km)
Sappada (a 19 Km)
Forni di Sopra (a 28 Km)
Nassfeld (a 29 Km)
Santo Stefano di Cadore (a 29 Km)

Maggiori informazioni

WorkRavascletto

0 Tavagnacco (UD)

Sito ufficiale

in collaborazione con  Altre informazioni su Ravascletto


04 Dicembre 2020 Gli alberi di Natale pi¨ belli e famosi ...

In un periodo dove gli spostamenti sono limitati – per non dire ...

NOVITA' close