Cerca Hotel al miglior prezzo



Comprensorio sciistico:
St. Anton am Arlberg

Chi viene a sciare a St. Anton sceglie la storia dello sci alpino in Europa. Il comprensorio sciistico è sostanzialmente suddiviso in due parti: una sul versante sud della vallata, il Rendl mentre sul versante nord troviamo le aree del Galzig e del Gampen, queste ultime due formano un unico domaine con le località di St. Cristoph e Stuben.

L’area di Rendl, accessibile dal paese mediante l’omonima telecabina è quella maggiormente dedicata al divertimento ed all’adrenalina, qui infatti viene disegnato lo snowpark Stanton, posizionato proprio nel centro dell’alpe e gode di ottima visibilità dalle terrazze dei ristoranti in quota.

Per raggiungere invece l’area del Galzig posso servirmi della modernissima cabinovia, caratterizzata dalla stazione a valle con l’imbarco a piano terra, questo è reso possibile da un nuovo geniale sistema di trasferimento delle cabine al piano superiore che una volta sganciate dalla fune vengono convogliate presso enormi puleggie, che come un ascensore, porteranno al cabina al piano inferiore, dove gli sciatori si potranno imbarcare con la massima comodità.

Questa meraviglia tecnologica non è stata tenuta nascosta, ma la stazione è stata rivestita in vetro in modo che tutti possono osservare la meccanica in funzione.

Nel mezzo di quest’area a partire dalla stagione invernale 2013/2014 è stato creata la Funslope, 410 m lunghezza per un divertente ibrido tra una pista ed uno snowpark, qui un insieme di salti, gobbe, tunnel e curve sopraelevate permettono a tutti gli sciatori di ogni livello di divertirsi.

Le code per risalire qui non sono più un problema, il paese dispone di numerosi arroccamenti alle differenti skiaree, eliminando le noiose attese che la mattina spesso affliggono anche le località più blasonate, solo occasionalmente la funivia che raggiunge la vetta della Valluga può presentare qualche coda, sopratutto per gli appassionati di freeride che partono alla ricerca di pendii vergini.

Anche la stagione estiva offre interessanti spunti di svago, numerose sono le manifestazioni da sportive a culturali che vengono organizzate; inoltre le principali direttrici impiantistiche rimangono disponibili, questo permette di raggiungere i punti panoramici senza sforzo e per chi intende fare dei trekking di prendere quota risparmiando un po’ di fatica.

Il centro abitato di St Anton è ricco di strutture alberghiere, la scelta si può orientare in base alle esigenze, se alla mia vacanza voglio dare un taglio anche mondano sceglierò di alloggiare in centro, se invece sono sportivo o in cerca di tranquillità mi posso orientare anche su di una della frazioni.

Il comprensorio St. Anton am Arlberg è raggiungibile dalle località sciistiche:
Sankt Anton am Arlberg (a 0 Km)
Ischgl (a 13 Km)
Lech (a 13 Km)
Galtur (a 19 Km)
Samnaun (a 22 Km)
Landeck (a 23 Km)

Maggiori informazioni

WorkSt. Anton am Arlberg
Dorfstrasse 8
6580 St. Anton
Austria
Telefono: Work++43 5446 2269-0

Sito ufficiale

in collaborazione con  Altre informazioni su St. Anton Am Arlberg


28 Aprile 2017 L'Infiorata di Pietra Ligure

Un disegno circolare di circa sette metri di diametro, un tracciato che ...

NOVITA' close