Cerca Hotel al miglior prezzo



Comprensorio sciistico:
Aprica

Tra la Val Camonica e la Valtellina, in corrispondenza dell’omonimo passo ad oltre 1.170 metri di altitudine, si trova il piccolo comune di Aprica, rinomata località turistica sia invernale che estiva.

L’abitato è in provincia di Sondrio, da cui dista neanche 30 km, ma è facilmente raggiungibile anche da Bergamo, Brescia, Trento e dalla Svizzera. L’offerta turistica è imperniata attorno alla vasta skiarea locale, ma comprende anche tante altre attività sportive da praticare in diverse stagioni.

Tra gli innegabili vantaggi offerti da Aprica c’è la possibilità di avere le piste a ridosso del paese e quindi di evitare lunghi spostamenti in auto. Il comprensorio sciistico di riferimento è quello di Aprica-Corteno, situato sul versante meridionale della valle. Esso comprende 20 piste, di cui nove azzurre, otto rosse e tre nere, più cinque collegamenti per un totale di oltre 50 km di tracciati da discesa dotati all’80% di sistemi di innevamento artificiale.

A comporre la skiarea sono quattro circuiti integrati: Magnolta, le cui piste raggiungono i 2.100 metri di quota, ideale sia per principianti che per sciatori esperti; Palabione, che raggruppa più di 20 km di tracciati che scendono direttamente in paese; Campetti, ovvero il campo scuola a ridosso del centro dotato di sei impianti di risalita; e Baradello, il nuovissimo comprensorio inaugurato nel 2004 dotato di 15 km di piste.

A completare l’offerta invernale sono i due anelli da sci nordico in località Pian di Gembro e Trivigno, a pochi chilometri di distanza da Aprica.

L’estate è la stagione dei trekking, da praticare lungo una cinquantina di itinerari escursionistici accuratamente segnalati dal CAI di Aprica. In alternativa ci si può cimentare con l’alpinismo e l’arrampicata, la mountain-bike, il ciclismo, il parapendio, il tiro con l’arco, il tennis e il golf, ma sono in molti quelli che si accontentano di sdraiarsi su un prato godendosi il silenzio delle vallate alpine.

Intorno al paese si estende il Parco Regionale delle Orobie Valtellinesi, comodamente accessibile dall’Osservatorio Eco-Faunistico Alpino di Aprica, mentre a breve distanza ci sono la Riserva Naturale delle Valli di Sant’Antonio e la torbiera alpina di Pian di Gembro.

Per coronare il soggiorno non resta che lasciarsi conquistare dai piaceri della cucina locale, servita in abbinamento ad alcuni vini deliziosi.

Il comprensorio Aprica è raggiungibile dalle località sciistiche:
Aprica (a 0 Km)
Teglio (a 7 Km)
Schilpario (a 16 Km)
Albosaggia (a 23 Km)
Valmalenco (a 23 Km)
Castione della Presolana (a 29 Km)
Ponte di Legno (a 30 Km)

Maggiori informazioni

WorkAprica
C.so Roma 150
23031 Aprica
Italia
Telefono: Work++39 0342 746113

Sito ufficiale

in collaborazione con  Altre informazioni su Aprica


close