Cerca Hotel al miglior prezzo

Carnevale Spagna 2019

Le sfilate di Carnevale più belle in Spagna: quando e dove sono

Date e programmi di tutti i Carnevali in Spagna

Conosci altri Carnevali? Segnalaceli

Le sfilate del Carnevale in Spagna pił belle e le sue tradizionali maschere

In Spagna il Carnevale vanta una lunghissima tradizione popolare, documentata fin dal Medioevo, e che ha successivamente acquisito una propria forma caratteristica nel Rinascimento.

Anche qui è il risultato di antiche tradizioni pagane intrecciate con le feste cristiane: il Carnevale spagnolo si celebra infatti generalmente nei giorni compresi tra il Giovedì Grasso e il Mercoledì delle Ceneri, ovvero il primo giorno di Quaresima.

La festa coinvolge molte città, da nord a sud del Paese: il principale è il Carnevale di Cadice, considerato uno dei più importanti al mondo.
Le celebrazioni coinvolgono il centro di Cádiz per due weekend consecutivi (anche se in realtà comincia già nel mese di gennaio), ed è caratterizzato dagli storici gruppi folcloristici - Chirigotas, Comparsas, Coros e Cuartetos - che animano la città con i loro canti e recite.

Anche in Catalogna si festeggia con grande entusiasmo: per il Carnevale di Barcellona si animano i quartieri con tantissime feste pubbliche e private, che terminano con il tradizionale Enterrament de la Sardina, ovvero la sepoltura della sardina che chiude i festeggiamenti. Qualche giorno prima, nell'ultima domenica di Carnevale, la rituale battaglia di palloncini e coriandoli arancioni – la Taronjada – infiamma il quartiere Ribera.

A sud di Barcellona, lungo la costa catalana, la festa più importante è quella del Carnevale di Sitges, molto atteso per due parate particolari – la cosiddetta Rua de la Disbauxa e Rua de l'Extermini – che si svolgono rispettivamente l'ultima domenica di Carnevale e il Martedì Grasso. Si calcola che ogni anno partecipino almeno 250.000 persone ai festeggiamenti.

Il Carnevale di Madrid, seppure con meno tradizione rispetto ad altre località, propone ogni anno una sfilata principale e altre iniziative secondarie nei quartieri, ma uno dei più spettacolari è il Carnevale di Las Palmas de Gran Canaria: anche qui la storia della festa risale al XV secolo, ma negli ultimi trent'anni il Carnevale è cambiato molto e oggi è un grande appuntamento molto atteso anche nel mondo LGBT. Si elegge infatti non solo la splendida Regina del Carnevale, ma anche la spettacolare Drag Queen del Carnevale.
Il palco principale viene allestito ogni anno nel Parque Santa Catalina secondo il tema di quell'edizione specifica. Gli appuntamenti più importanti, a cui parteipano centinaia di migliaia di persone, sono quelli della Gran Cabalgata, i Mogollones e l'Entierro de la Sardina, che chiude i festeggiamenti.

Il giro tra le feste più colorate della Spagna ci porta poi al Carnevale di Palma di Maiorca, dove si possono ammirare grandi carri allegorici che percorrono le strade durante la sfilata (Sa Rua) della domenica, che corona il folle periodo carnevalesco alle Isole Baleari.