Cerca Hotel al miglior prezzo

Ryanair ripara il finestrino di un aereo con il nastro adesivo

Quando si dice low cost... Aumenta ulteriormente la leggenda sull'economia spinta dei voli Ryanair, dopo che un aereo della compagnia irlandese, con 200 passeggeri a bordo, è dovuto tornare indietro all'aeroporto di Londra: motivo il cedimento di una riparazione fatta con del nastro adesivo, che era stato utilizzato per fissare un finestrino di uno dei piloti, un parabrezza che aveva manifestato un certo gioco.

I passeggeri avevano assistito con orrore, dall'aeroporto, alla scena del personale di terra che stendeva il nastro intorno al bordo esterno del parabrezza dell'aereo Ryanair, poco prima del suo decollo dall'aeroporto di Londra Stansted con destinazione Riga la capitale della Lettonia. Secondo la IAA, l'autorità internazionale competente, non si è verificato nessuna anomalia particolare, dato che il nastro era stato utilizzato come una ulteriore precauzione per garantire una migliore tenuta del vetro, che aveva dato qualche avviso di instabilità durante il volo precedente.

Ma una volta partito il pilota ha dovuto interrompere il volo dopo 20 minuti quando il nastro ha cominciato ad allentarsi e il finestrino ha cominciato ad emettere dei rumori per le vibrazioni. La compagnia low-cost irlandese ha sottolineato, in un comunicato, che sono state seguite le normali procedure, e che non si è avuto nessun pericolo per i passeggeri o per l'equipaggio.

Di viso opposto i passeggeri, che non erano stati informati dal vettore, ma erano saliti decisamente turbati sull'aereo, dopo aver visto la riparazione. A qualche minuto dal decollo erano stati avvisati che l'aereo avrebbe fatto ritorno a Stansted per dei problemi riscontrati ad un finestrino. I passeggeri ricordandosi della scena prima della partenza, non era restato che pregare, invocando che il nastro adesivo tenesse ancora qualche altro minuto... In realtà, tuttavia, non c'era pericolo per la sicurezza.

Un portavoce di Ryanair ha dichiarato che Ryanair non commenta le questioni tecniche di routine, e che tutti i voli Ryanair operano in conformità con gli standard di sicurezza approvati. Quindi confermato che il nastro adesivo è stato usato per una riparazione una tantum, senza violazioni delle procedure di volo, aspettiamo di vedere la prossima mossa a sorpresa di Ryanair, ad esempio se metterà in pratica l'ultima sua pazza idea, quella di rimuovere tutte le toilette, eccetto una, dai suoi voli, al fine di ridurre i prezzi dei biglietti.

  •  

 Pubblicato da il 25/10/2011 - 3.215 letture - ® Riproduzione vietata

close