Cerca Hotel al miglior prezzo

Visita al Duomo di Firenze con il pass che ti fa saltare la fila

Sarà l'agosto caldo 2011 e il fatto che Firenze si trovi in una conca che amplifica il calore, ma quest'anno le code per i musei e i monumenti sembrano ancora più insopportabili. Ma da oggi c'è una soluzione almeno per quanto riguarda il Duomo, ovviamente basta sganciare qualche euro in più...

Alla stregua dei grandi parchi giochi come Gardaland e Mirabilandia ora sarà disponibile un “Priority Pass” per accedere all'interno della splendida chiesa. Il costo non è modesto, 7 euro per evitare una coda, ma di questi giorni pensando ai 40 °C la possibilità sembrerà appetibile a molti turisti in visita a Firenze.

I numeri parlano chiaro, sono più di 22.000 i turisti che ogni giorno entrano per vedere la basilica romanica più famosa del mondo, e spesso a fianco del duomo si formano lunghe code che possono superare tranquillamente la mezz'ora di tempo. Se è molto caldo o piove il pass diventa una vera salvezza, come è anche indispensabile per chi visita Firenze in un giorno, e deve ottimizzare il proprio tempo. Certo l'ingresso al Duomo sarebbe gratuito ma con 7 euro si risparmia tempo e fatica. Ci sono però polemiche, che accusano la chiesa di voler lucrare sul grande afflusso di turisti, ma comunque chi non vuole pagare, può entrare normalmente!

Dove si può accedere con il Priority Pass? In pratica si ha accesso rapido a tutte le parti del complesso architettonico, e quindi si può salire anche sulla Cupola del Brunelleschi, ma anche scendere in Cripta e visitare il museo ed accedere alle strutture esterne come il Battistero e il Campanile di Giotto. Queste altre visite prevedono però il costo aggiuntivo del biglietto standard, ricordiamo che il complessivo costa 23 euro, che diventano 30 utilizzando il Priority Pass
  •  
27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close