Cerca Hotel al miglior prezzo

Hydropolis Dubai: il primo hotel sottomarino

Anche se in ritardo di marcia rispetto alla pianificazione inizale (apertura prevista nel 2009), prosegue la realizzazione di Hydropolis, l'hotel sottomarino che darà la possibilità di vivere un esperienza indimenticabile, trasformando i turisti in provetti Capitan Nemo!
Il progetto Hydropolis nasce dall'idea dell'architetto tedesco Joachim Hauser che prevede la realizzazione di vari hotel sottomarini.
Parallelamente ad Hydropolis Dubai il consorzio dei Crescent Hydropolis Resorts PLC sta realizzando una struttura gemella in Cina, presso la località di Qingdao, con la speranza di vederlo operativo in occasione dei giochi olimpici di Pechino 2008.

Come è strutturato un hotel sottomarino? Il progetto di Hydropolis vede la realizzazione di tre strutture distinte: una stazione a terra (Land Station) dove dare il benvenuto agli ospiti, un tunnel di collegamento dove la navetta condurrà i turisti al vero e proprio hotel, dove 220 suites li accoglieranno nella magia delle profondità marine. Il costo previsto per la struttura è pari a 500 milioni di euro, e questa cifra enorme è ampiamente giustificata dalle difficoltà tecniche che si devono superare per evitare i problemi di infiltrazione dell'acqua marina.

La zona adibita ad albergo avrà un impatto visivo straordinario: posta a 20 metri di profondità riceverà una luce calda ed uniforme dalla superficie che grazie alla struttura in plexiglass, cemento ed acciaio porterà i colori della barriera corallina direttamente le camere dell'albergo. Una esperienza indimenticabile, unica al mondo, e che avrà un costo che si aggirerà sui 5.500 euro per notte.
  •  

 Pubblicato da il 11/12/2007 - 9.309 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
24 Aprile 2017 La Uglia di Pignola

La sera che precede la terza domenica di maggio (20 maggio), il centro ...

NOVITA' close