Cerca Hotel al miglior prezzo

Arte e cultura nella Grande Mela, le novitą 2011

Il Lincoln Center, il maggiore centro per lo spettacolo al mondo, raggruppa nel suo grande “campus” 12 importanti organizzazioni. Dopo oltre 50 anni di eccellenza artistica e servizio alla comunità, il Lincoln Center è stato il protagonista di un’opera di rinnovamento e trasformazione, oggi completa al 90%, che comprende il rimodernamento delle sue concert hall, degli spazi pubblici e del campus di 16 acri. Oltre alla superba programmazione, i visitatori potranno beneficiare di connessione wireless gratuita, una maggiore scelta di ristoranti e bar, nuovi spazi verdi e una tecnologia all’avanguardia. Un nuovo centro di accoglienza, il David Rubenstein Atrium, accoglie ogni giorno migliaia di persone. Qui si possono ritirare i biglietti per spettacoli gratuiti, ottenere sconti per gli eventi del Lincoln Center e accedere ad altri servizi. (www.lincolncenter.org)

Dal 30 marzo al 2 ottobre 2011 sarà possibile ammirare ROB PRUITT: The Andy Monument, un monumento-installazione di 3 metri dedicato a Andy Warhol, il padre della pop art, firmato dall’artista Rob Pruitt e situato nell’angolo nordoccidentale di Union Square (tra East 17th Street e Broadway), fuori dall’edificio che ospitò la Factory tra il 1973 e il 1984, e alla fine della strada dove si trovava la Factory tra il 1967 e il 1973.

Il Public Art Fund rende omaggio alla carriera di Sol LeWitt, artista contemporaneo statunitense scomparso nel 2007, con la mostra all’aperto SOL LEWITT: The Structures, dal 24 maggio al 2 dicembre 2011 presso il City Park Hall. Sarà possibile ammirare le opere monumentali e geometriche dell’artista realizzate dagli anni sessanta al 2006, alcune delle quali mai fino ad ora esposte in spazi pubblici negli Stati Uniti.

Il 7-8 maggio 2011 il New Museum presenta The Festival of Ideas for a New City. L’evento include incontri, tavole rotonde, simposi e workshop, un’innovativa fiera outdoor e numerosi progetti, spettacoli ed eventi in differenti punti di downtown. Il cuore della manifestazione sarà a Bowery, in particolare nelle sedi di Cooper Union e New Museum. (www.newmuseum.org)

Mad. Sq. Art, il programma di arte contemporanea gratuita della Madison Square Park Conservancy, presenta Echo, un’installazione monumentale dell’artista spagnolo Jaume Plensa realizzata appositamente per Madison Square Park. In mostra dal 5 maggio fino a metà agosto, rappresenta la più grande opera d’arte presentata nei 7 anni di storia di Mad. Sq. Art. La scultura, alta oltre 13 metri, ritrae il volto sognante di una bambina: per realizzarlo l’artista si è ispirato alla figlia di 9 anni del proprietario di un ristorante vicino alla sua casa di Barcellona. L’opera sarà posizionata nel prato centrale del parco, l’Oval Lawn. (www.madisonsquarepark.org)

New York celebra nel 2011 gli anniversari di alcuni suoi landmark: Carnegie Hall, 120 anni (carnegiehall.org); New York Public Library, 100 anni (nypl.org); la Statua della Libertà, 125 anni (nps.gov/stli); Staten Island, 350 anni (statenislandusa.com); i Tony Awards, 65 anni (tonys.org).
  •  

 Pubblicato da il 25/02/2011 - 3.693 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close