Cerca Hotel al miglior prezzo

CioccolaTò 2011: alla fiera della cioccolata di Torino i Parchi naturali del Piemonte

E' l'iniziativa più golosa messa in campo per festeggiare il 150° anniversario dell'Unità d'Italia: si chiamano Ciocchetti, da un'idea degli 8 Parchi naturali piemontesi riuniti nel progetto Parchi 2011, che hanno affidato a Gianni Gertosio -uno dei più noti mastri cioccolatieri torinesi- la creazione di nuove praline dedicate alla natura.

Realizzati con materie prime di qualità (cacao amaro e nocciole piemontesi) attraverso una lavorazione rigorosamente artigianale, i Ciocchetti prendono il nome dalla forma di piccoli ciocchi di legno, un richiamo alla natura dei Parchi ma anche un gioco di parole che ricorda, per assonanza, la golosità del cioccolato.
"Cercavamo un nuovo modo per richiamare l'attenzione del pubblico sull'offerta turistica dei parchi, sulle molte possibilità di fruizione offerte a scolaresche e famiglie al di là della nostra funzione di tutela e ricerca" spiega Michele Ottino, Direttore del Parco Nazionale del Gran Paradiso e promotore del gruppo di lavoro che ha dato vita al progetto Parchi 2011 "Il 150° anniversario dell'Unità d'Italia ci è sembrata un'occasione importante per ricordare che la natura -che prima era considerata riserva per pochi- con la nascita del nostro Paese è diventata un patrimonio di tutti! La fantasia di chi ha lavorato sul progetto ha dato vita al cioccolatino che speriamo diventi un modo per ricordare a tutti di gustare la natura che noi proteggiamo!"

I "Ciocchetti" verranno presentati alla prossima edizione di CioccolaTò (17 Marzo-3 Aprile) la manifestazione torinese dedicata al "cibo degli dei" (degustazione in anteprima Giovedì 24 Febbraio al Museo di Scienze naturali di Torino*).
Gli amanti della natura potranno poi trovare i Ciocchetti nei negozi dei territori dei Parchi coinvolti: Parco Nazionale Gran Paradiso, Parco Nazionale Val Grande, Parco Regionale delle Alpi Marittime, Parco Regionale La Mandria, Parco Fluviale del Po e dell'Orba, Parco Naturale della Collina Torinese, Riserva Naturale Speciale del Parco Burcina "F.Piacenza e Parco della Val Troncea .

Con il progetto "Parchi 2011" gli 8 parchi naturali piemontesi racconteranno al pubblico la propria storia legata alla nascita dell'Italia o alla Casa Reale dei Savoia, spesso all'origine della loro istituzione come riserve di caccia o "polmoni" verdi per le residenze di villeggiatura.
Un modo per rivalutare il patrimonio naturalistico della regione attraverso animazioni, incontri, mostre e passeggiate per conoscere più da vicino aree protette che "da riserve del Re" sono diventate grazie all'Unità d'Italia "parchi di tutti"!
  •  
01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittà World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close