Cerca Hotel al miglior prezzo

Carnevale di Grado 2011: torna la sfilata medievale col "Manso infiocao"

Pagina 1/2

Il fulcro dei festeggiamenti per il Carnevale nell’isola lagunare di Grado (GO) è costituito dalla rievocazione medievale del “Manso Infiocao”, simbolo della vittoriosa difesa dall’attacco del Patriarca di Aquileia nel 1162, in programma sabato 5 marzo 2011. All’appuntamento farà eco un insolito “Carnevale Estivo” sabato 16 luglio 2011, con sfilate di carri e maschere e musica dal vivo. Festa per tutti, scanzonata e giocosa, il Carnevale permette di ribaltare ruoli e identità, ma è anche un’occasione per far rivivere tradizioni secolari. Così a Grado (GO) il 5 marzo 2011, ultimo sabato di Carnevale, viene inscenata una suggestiva rievocazione medievale legata a un episodio cruciale della storia dell’isola con la sfilata del “Manso infiocao”, che attraversa calli e campielli della cittadina lagunare a partire dalle ore 15.00.

La sfilata ricorda il tributo annuale di dodici maiali e un manzo che gli abitanti di Aquileia dovevano consegnare ogni Giovedì Grasso ai gradesi meno abbienti, dopo che nel 1162 il Patriarca di Aquileia Voldarigo ed alcuni feudatari tentarono di invadere Grado, ma furono bloccati e sconfitti dal Doge di Venezia e dai suoi marinai, intervenuti per difendere l’isola. Il “manso infiocao”, che in gradese significa “manzo infiocchettato”, è divenuto il simbolo dell’evento e dei relativi festeggiamenti. Fino alla Seconda Guerra Mondiale per le celebrazioni veniva scelto un manzo vero, coperto da un drappo e ornato di fiocchi, sostituito poi da una controfigura in cartapesta accompagnata da un corteo di un centinaio figuranti in costume d’epoca con rievocazione e spettacolo danzante conclusivo in Campo Patriarca Elia.

La manifestazione è coordinata dal laboratorio teatrale “Mercanti di Stelle” del Ricreatorio Spes
di Grado ed è affiancata da un mercatino di prodotti di epoca medievale, fra cui il “biscotto del manso infiocao”, un dolce dalla foggia di una ciambella, ricoperto di zucchero, la cui ricetta risalente al Trecento è stata scoperta in un libro del tempo. L’entusiasmo riscosso dalla manifestazione ha ispirato a Grado l’idea di replicare con una sorta di “Carnevale estivo” nel cuore dalla stagione estiva, quando l’isola è popolata di turisti. Le vie della rinomata località balneare ospiteranno così sabato 16 luglio 2011 una variopinta e giocosa sfilata di carri e maschere provenienti da varie regioni, sopratutto del nord-est Italia, che si raccoglieranno poi nel Parco delle Rose per una festa con musica dal vivo, balli e premiazione finale delle maschere più belle.

Pacchetto Vacanza “Carnevale a Grado, tradizioni fra terra e mare”
Offerta valida dal 4 al 6 marzo 2011
Descrizione:
• 2 pernottamenti in hotel 3* o 4*, in camera doppia con colazione a buffet;
• Cena romantica;
• Visita a una cantina della zona;
• Ingresso alla piscina termale;
... Pagina 2/2 ...• Ingresso alla mostra “MUNCH e lo spirito del Nord” a Villa Manin di Passariano (UD) – ultimo
weekend di apertura.
A partire da € 180,00 a persona

Informazioni per il PUBBLICO
Comune di Grado
Ufficio Turismo e Relazioni esterne
Tel +39_0431_898239-898224
Fax +39_0431_898205
turismo@comunegrado.it
urp@comunegrado.it
www.grado.info

 Pubblicato da il 19/01/2011 - 4.656 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close