Cerca Hotel al miglior prezzo

Moorea: un anno di eventi all'insegna di sport e avventura

Pagina 1/2

Fervono i preparativi per l’evento dell’anno sull’isola di Moorea. La 21ª International Moorea Marathon si terrà infatti domani 7 febbraio, e inaugurerà un anno all’insegna dello sport sulla celebre isola a poche miglia marine da Tahiti.

Vivere Moorea durante la sua maratona annuale significa non solo partecipare a un'entusiasmante competizione sportiva ma anche prendere parte a contagiosi festeggiamenti e immergersi nella cultura di Tahiti e le sue Isole.
La competizione è aperta a diversi gruppi di professionisti e amatori del running: 3 diversi percorsi si snodano lungo le spettacolari baie di Cook e Opunohu con partenza dalla penisola di Temae, a est dell’isola. Il percorso più breve conta 5km e si conclude a poca distanza da Temae. I podisti più esperti possono invece cimentarsi con il percorso medio, lungo 21km, che arriva fino a Paopao, spettacolare insenatura della baia di Cook; o con l’itinerario di 42km che si conclude a Papeetoai, oltre la baia di Opunohu.
Assieme ai tahitiani e ai molti sportivi che si ritrovano in questi luoghi per il piacere di praticare sport in un contesto straordinario, anche le famiglie possono partecipare alla maratona di Moorea. Un percorso family run è infatti disponibile a chi volesse affrontare la sfida podistica in compagnia dei più piccoli.

Il parterre di eventi sportivi sull'isola di Moorea si apre con la International Moorea Marathon, e prosegue all’insegna dello sport: il 2009 vedrà anche la 6ª edizione del Raid Moorea, Exotic adventure, il 23 maggio: 10km di running montano nella zona sovrastante la baia di Opunohu, alternati a un percorso in kayak di 5km, individuale o in team di 3 persone.
L’estate di Moorea presenta anche una novità in termini di sport: la Opunohu Moonlight, gara di 10km di running nella valle di Opunohu, disputabile in team di 2 persone, il 1° giugno.
... Pagina 2/2 ... In autunno, il 19 settembre, si tiene l’8ª edizione del Raid Painapo (painapo in Tahitiano vuol dire ananas! E Moorea ne è ricca): team di 3 persone si sfidano in una corsa spettacolare in giro per l’isola. Infine, conclude l’anno il Trail Rotui, corsa individuale su un tragitto di 15km, che il 21 novembre si disputa per la seconda volta, dopo la fortunata prima edizione del 2008.

Non solo eventi. Per i patiti dello sport che non rinunciano all’avventura anche in viaggio, sono numerose le attività adatte a chi ama il movimento a Moorea, isola unica per il suo cuore verde e per i suoi fondali: si può praticare snorkeling oppure escursioni all'interno dell'isola: scoprire pesci arcobaleno nelle sue baie e affrontare l'arrampicata sul monte Rotui, o fare trekking sul sentiero lungo la Pineapple road.

Moorea è separata da un braccio di mare di poche miglia da Tahiti, l’isola principale dell’arcipelago della Società, il più conosciuto fra i cinque che compongono la Polinesia Francese. Moorea è dominata dal monte Rotui e da Mou’a Puta - monte forato – così detto perchè trapassato dalla lancia del guerriero Pai nella sua battaglia contro il dio Hiro. La montagna si staglia sulle due sontuose baie di Cook e Opunohu: intorno al picco, splendide vallate da esplorare con escursioni avventurose o semplici passeggiate. Le alture verdeggianti dei coni vulcanici dell’isola svettano sull’oceano turchese: una cornice unica per Moorea, l’isola in movimento nel cuore del Pacifico.

Fonte: Ente del Turismo Polinesia Francese
Visita Tahiti-tourisme.it
 

close