Cerca Hotel al miglior prezzo

Codesharing tra Singapore Airlines e Turkish Airlines

Pagina 1/2

Singapore Airlines ha siglato un accordo di codesharing con Turkish Airlines: i passeggeri della compagnia di bandiera della repubblica asiatica che viaggiano da Singapore a Istanbul avranno la possibilità di disporre di 10 voli settimanali a partire dal 15 febbraio 2009. Da Istanbul e Dubai i passeggeri potranno approfittare dell’ampia network di voli per Singapore così come per tutte le altre destinazioni asiatiche. La rete di Singapore Airlines copre 67 destinazioni in 35 Paesi: i viaggiatori i partenza da Singapore avranno inoltre la possibilità di volare sulle 111 rotte di Turkish Airlines con destinazioni verso la Turchia, l’Asia Centrale e il Medio Oriente.

L’accordo siglato oggi al Fairmont Hotel di Singapore consolida la stretta alleanza tra le due compagnie aeree, entrambe già facenti parte del network di Star Alliance.

“Siamo lieti di firmare un accordo di codesharing con Turkish Airlines: questo testimonia la crescente relazione tra Singapore Airlines e la compagnia turca, la nostra partnership con Star Alliance, così come il nostro impegno a massimizzare le opportunità offerte dal nostro network integrato – dichiara Mr. Huang Cheng Eng, Executive Vice President Marketing and the Regions di Singapore Airlines. Oltre a tutto questo – prosegue Cheng Eng - l’accordo vede nei nostri passeggeri i veri beneficiari, dal momento che avranno a disposizione un network ancora più esteso di collegamenti tra Singapore, la Turchia, e oltre”.

“Come tutti voi sapete abbiamo raggiunto un accordo di codesharing con Singapore Airlines: le due compagnie sono orgogliose nel poterlo finalmente annunciare, dal momento che entrambe le parti si sono fortemente impegnate per renderlo effettivo e metterlo a disposizione per dare un valore aggiunto a tutti i loro passeggeri - ha affermato Orhan Sivrikaya, Executive Vice President (Commercial) di Turkish Airlines - dal momento in cui Turkish Airlines è entrata a far parte del network di Star Alliance, oltre che con Singapore Airlines, abbiamo siglato diversi accordi anche con altre compagnie aeree facenti parte dell’alleanza”.

In questa cornice - continua Sivrikaya - Turkish Airlines ha ora stretto una reciproca collaborazione con Singapore Airlines nell’accordo di codesharing che permette di aumentare le opportunità per i nostri passeggeri nei trasferimenti e nei collegamenti per l’Australia come per le altre destinazioni in quest’area”.
... Pagina 2/2 ...
“Dall’altra parte - conclude Sivrikaya - Singapore Airlines potrà fornire ai propri passeggeri collegamenti in Europa, Africa, Medio Oriente e in molte altre destinazioni nel nostra Regione via Istanbul, hub principale di Turkish Airlines”.

I passeggeri potranno acquistare i biglietti per il servizio di codesharing a partire dal 15 febbraio 2009: i frequent flyers di Singapore Airlines che aderiscono al programma KrisFlyer, potranno accumulare miglia quando voleranno su queste tratte. Allo stesso modo coloro che aderiscono al programma Miles & Smiles di Turkish Airlines potranno accumulare miglia quando voleranno con Singapore Airlines. (Si invita i passeggeri a controllare i dettagli delle tariffe sulle tratte interessate dal momento che non ogni tipo di tariffa può permettere l’accumulo delle miglia).

Tutti i dettagli dei voli in codesharing sono disponibili sul sito singaporeair.com.

Fonte: Singapore Airlines Ltd
Weber Shandwick Italia
Visita Singaporeair.com
 

 Pubblicato da il 02/02/2009 - 2.315 letture - ® Riproduzione vietata

close