Cerca Hotel al miglior prezzo

Il Castello ed il Giardino zoologico di Schönbrunn: ecco le novitā

Pagina 1/2

Il Giardino zoologico di Schönbrunn ospita sia numerose specie animali esotiche che diversi animali selvatici il cui habitat naturale si trova in Austria. Fanno parte dell’area anche le propaggini del Bosco Viennese per cui ci vivono anche numerosi scoiattoli e tassi. Recentemente è stato realizzato sull’areale dello zoo un sentiero didattico naturale che permette ai visitatori di avvicinarsi alla bellezza di flora e fauna e di conoscere le diverse possibilità di tutela delle specie e della natura nel loro habitat naturale. Il sentiero didattico parte da una collinetta in cima alla quale si trova la trattoria “Tirolerhof“. Da lì si sviluppa un percorso sospeso tra gli alberi con altezze che giungono fino ai 10 metri da dove si possono ammirare sia le chiome degli alberi che godere di una spettacolare vista sullo zoo, sul castello e sulla città. Si giunge poi in un’area boscosa con un formicaio ed un acquitrino, habitat naturale di rane e ranocchi. Nei terrari situati all’aperto si possono ammirare serpenti, anfibi, lucertole, marassi e salamandre pezzate autoctoni. La terza parte del sentiero presenta invece in spaziosi acquari i pesci della zona.

Il Castello di Schönbrunn, l’imponente residenza estiva barocca degli Asburgo, prevede ora anche un’offerta studiata su misura per visitatori non vedenti ed audiolesi. La “Museum Sign Language Guide“, un apparecchio multimediale dotato di videofilmati nel linguaggio dei segni, è l’accompagnatore perfetto per visitare il castello. Le sale aperte al pubblico sono contrassegnate da cifre che i visitatori digitano sullo schermo. Parte così il relativo videofilmato in cui un’interprete del linguaggio dei segni fornisce informazioni. Oltre ai videofilmati nel linguaggio dei segni austriaco, sono previsti anche versioni nel linguaggio internazionale dei segni, l’“International Sign“. L’utilizzo della guida digitale è compreso nel biglietto d’ingresso. Si prega però di prenotare tre giorni prima della visita, in quanto il numero degli apparecchi a disposizione è limitato.

Alla Casa delle palme (Palmenhaus) del parco del Castello di Schönbrunn attende tutti gli appassionati delle piante un appuntamento da non perdere nell’autunno 2010: il leggendario mirto di Maria Teresa verrà esposto al pubblico per alcune settimane (prevedibilmente a partire dalla fine di settembre). Questo gioiello botanico è un regalo di nozze che il sultano del Regno Osmanico fece all’imperatrice Maria Teresa nel 1736. La pianta, la cui altezza misura 2,5 metri, viene esposta al pubblico solo molto raramente a causa della sua avanzata età: ben 300 anni.

Tiergarten Schönbrunnm (giardino zoologico), Schönbrunner Schlosspark,
1130 Vienna, www.zoovienna.at
... Pagina 2/2 ...Castello di Schönbrunn, Schönbrunner Schlossstrasse, 1130
Vienna, www.schoenbrunn.at;
Prenotazione delle videoguide al sito www.schoenbrunn.at
Palmenhaus, parco del Castello di Schönbrunn, entrata Hietzing, 1130 Vienna

Fonte: WienTourismus
Visita Vienna.info
 

 Pubblicato da il 05/07/2010 - - ® Riproduzione vietata

close