Cerca Hotel al miglior prezzo

Vacanze 2010 Baviera: concorso, strada di Sisi e programma feste sulle Alpi

Pagina 1/2

Grande concorso: vinci la Baviera fino a dicembre! L’Ufficio del Turismo della Baviera insieme all’Ente del Turismo delle Regioni Algovia e Alta Baviera ha creato un nuovo sito internet, con moltissime offerte e proposte, in italiano (www.alpibavaresi.it ) Attraverso il sito si potrà partecipare ad un grande concorso per vincere tanti soggiorni nella zona delle Alpi Bavaresi!

La “Strada di Sisi”
La “Strada di Sisi” (con una “s” sola, alla tedesca) -affascinante percorso sulle orme di Elisabetta, imperatrice d’Austria nata però in Baviera dalla stirpe dei Wittelsbach- è stata recentemente prolungata. La nuova tappa è Ratisbona (Regensburg), gioiello medievale dichiarato dall’UNESCO patrimonio mondiale dell’Umanità. Inizialmente consorte designata per Francesco Giuseppe era Elena, sorella maggiore di Sisi ma l’Imperatore scelse invece Elisabetta. Elena rimase in Baviera e si sposò a Ratisbona, dove si trasferì nel 1858 insieme al marito, il Principe ereditario Massimiliano Antonio di Thurn und Taxis per vivere nel Castello San Emmeram. Le due sorelle erano molto legate ed Elisabetta era spesso ospite di Elena, al castello (www.bavieraturismo.it )

I Bavaresi sono nati per festeggiare!
Al sito www.alpibavaresi.it trovi una selezione delle più belle feste in calendario nelle Alpi Bavaresi. Un esempio? La più famosa festa a Kaufbeuren è senz'altro la Tänzelfest, che ricorda la visita dell'imperatore Massimiliano nel 1497. Si rievoca l’evento non solo con una serata di medioevale nel centro storico o sotto il tendone ma sopratutto con due grandi parate (il 18 e il 19 luglio) in costume d’epoca che vedono sfilare ben 1.600 bambini, 32 carri e più di 150 cavalli per ripercorrere la storia della città dai tempi dei Carolingi fino all'epoca Biedermeier. (www.kaufbeuren.de).

Dal Berchtesgadener Land al mondo: come il sale trovò la sua strada oltre le montagne
Il 31 luglio una rievocazione storica rimette in cammino le antiche carovane di commercianti di sale. La „Säumerzug“ è uno degli appuntamenti clou con cui la Regione celebra due secoli di appartenenza al Land della Baviera. Il percorso era impegnativo e pieno di pericoli. Quando i commercianti di sale, da queste parti chiamati anche Säumer, si mettevano in cammino con i loro animali da soma carichi del prezioso oro bianco, partivano in realtà per un viaggio verso l’ignoto, carico di incognite. Quest’estate i turisti potranno immedesimarsi in quegli intrepidi venditori e scoprire come il sale trovò la sua strada oltre le montagne e da questo lembo sudorientale di Germania arrivò a „condire“ il mondo. La rievocazione è fedelissima: 53 commercianti di sale, agghindati nello stile dell’epoca, 26 cavalli e due guardie armate. La carovana si mette in moto a Berchtesgaden sabato 31 luglio e dopo un giorno intero di cammino raggiunge Pinzgau, in Austria. Chi lo desidera può unirsi alla carovana e condividerne un tratto di cammino oppure attenderla in uno dei tanti punti ristoro lungo il percorso per festeggiarla (www.berchtesgadener-land.com ).

A Garmisch-Partenkirchen sanno bene che cosa significa far festa! La sagra d’estate si svolge prima per una settimana nel quartiere di Garmisch (dal 31/7 all’8/8) e poi trasloca nel quartiere di Partenkrichen (dal 07. al 16.08.). E tra i due rioni è proprio una bella gara a chi riesce a organizzare la festa più bella e più caratteristica… (www.ga-pa.de ).

A Füssen, sulla Strada Romantica:
La "Schindaufest" è in programma a Ferragosto nell'antico borgo di Schindau, in cui si trova la piazza più bella del centro storico. Birra, specialità regionali e musica tradizionale dal vivo attirano qui non solo la gente di Füssen, ma anche ospiti da tutta la Germania e dall'estero (www.fuessen.de ). A Kempten in Algovia dal 14 al 22 agosto per un’intera settimana va in scena una piccola “Oktoberfest”.

Falò per re Ludwig II (König-Ludwigfeuer) a Oberammergau
... Pagina 2/2 ... Re Ludwig II di Baviera soleva trascorrere molto tempo nel suo castello preferito di Linderhof. Durante i suoi numerosi giri di pattugliamento, per lo più notturni, nelle montagne scoprì le Alpi di Ammergau, dove lasciò molte tracce ancora oggi visibili. Il giorno precedente il suo compleanno, la città di Oberammergau allestisce una festa in sua memoria con falò e fuochi artificiali. I falò si accendono ad Oberammergau nella notte del 25 agosto (www.ammergauer-alpen.de )

Tra tutte le feste per la transumanza per cui è celebre la Baviera, una delle più imponenti e vivaci è quella in programma a Gunzenried il 17 settembre con la sfilata delle mucche bardate di fiori e una grande festa finale sotto il tendone.

A Bad Aibling
Ogni domenica d’estate, a partire dalle 10.30, al Brunnenhof del Parco Termale (Kurpark) l’appuntamento è con la Frühschoppen (tradizionale „bevuta del mattino“), offerta gratuitamente con tanto di musica bavarese dal vivo (strumenti a fiato). In caso di maltempo, i concerti si terranno nel salone della Kurhaus (www.aib-kur.de).

Info Utili:
Per maggiori informazioni e per partecipare al concorso: www.alpibavaresi.it
Come si arriva:
in auto, la Baviera è raggiungibile comodamente in poche ore;
in aereo, i collegamenti sono frequenti sia con compagnie tradizionali che low cost;
in treno, varie sono le possibilità diurne e notturne e per chi viaggia con le bici.


 Pubblicato da il 21/06/2010 - - ® Riproduzione vietata

13 Dicembre 2017 La Mostra del Presepe a Grottaglie

L’inaugurazione della XXXVIII Mostra del Presepe - l’8 dicembre ...

NOVITA' close