Cerca Hotel al miglior prezzo

Aeroporto Schiphol di Amsterdam, mai pił bagagli smarriti

Con la nuova tenologia Rfid, acronimo ottenuto dalle paroli inglesi Radio Frequency IDentification (identificazione a radio frequenza) anche l'aeroporto di Amsterdam, il grande Schiphol entrerà nel club degli aeroporti più sicuri d'Europa, dove verrà azzerato o quasi il rischio di smarrimento dei bagagli grazie ad una accordo con IBM. A dare l'annuncio Charles Vincent, direttore della filiale europea di Ibm, azienda che curerà l'hardware di sistema e i relativi servizi.

Con questa scelta i tempi di attesa bagagli dovrebbero essere drasticamente ridotti, e l'utilizzo dei robot ridurre al minimo possibile la possibilità di confondere, o peggio ancora smarrire i bagagli. Il sistema diventerà aperativo nel 2011, nei nuovi terminal di Schiphol, attualmente in costruzione.
L'aeroporto di Amsterdam è il quarto aeroporto d'Europa, dopo London Heathrow, Paris Charles de Gaule e l'aeroporto di Francoforte, con un traffico medio di circa 46 milioni di passeggeri in un anno.

  •  

 Pubblicato da il 11/10/2007 - - ® Riproduzione vietata

close