Cerca Hotel al miglior prezzo

Mercatini di Natale a Monaco di Baviera (Münchner Christkindlmarkt)

Pagina 1/2

Il venerdì che anticipa la prima domenica di Avvento è il giorno magico di Monaco di Baviera: la folla si raduna nella magica Marienplatz in attesa che alle 5 in punto del pomeriggio il Borgomastro inauguri il ”Münchner Christkindlmarkt”. Ed allora la magia investirà immediatamente il centro di Monaco, la gente richiamata dal profumo intenso del vin brulè e delle specialità gastronomiche bavaresi, si avvicinerà alla Marienplatz fulgida del luccichio delle decorazioni delle bancarelle e delle 2500 candeline che addobbano il grande albero di natale, alto come una casa a dieci piani.

La storia del Mercatino di Natale di München hanno radici antiche, e sono fatte risalire ai Mercati di San Nicola del 16° secolo, quando i documenti indicano che già nel lontano 1642 si potevano acquistare presepi, dolci di panpepato e tipici di Norimberga, articoli di Oberammergau e abiti di lana per i bambini lungo la Kaufinger Strasse, nelle vicinanze della Schöner Turm

La denominazione in Christmarkt avvenne nel 1806, e il mercato da allora ha migrato in vari punti della città fino ad ottenere la sua definitiva collocazione nel 1972 proprio nel centro cittadino, e con il nome definitivo del mercatino del Bambin Gesù di Monaco (Münchner Christkindlmarkt).

Il Mercatino di Natale include anche la famosa fiera del Presepe: è dacvvero facile raggiungerla anche se non si conosce bene la città di Monaco. Basta infatti seguire le luminose stelle e ghirlande che segnano la via per la Fiera del Presepe che ha Monaco raggiunge una dimensione tra le più estese di tutta la Germania. E’ inclusa nel tradizionale Mercatino di Natale a partire dal 18° secolo ed è quindi un reale frammento della storia della città.
Si trova poco distante da Marienplatz ed è un vero paradiso per tutti gli appassionati di presepe. Qui si può trovare veramente di tutto, figure principali, figuranti, fino ad arrivare i doni per i re Magi e le lanterne da inserire nella stalla.. Gli accessori sono presentati con grande cura, e quando vi verranno impachettati in un rituale antico, dolci ricordi di infanzia emergeranno tra le pieghe della vostra memoria.

Monaco ha una lunga e ricca tradizione nei Presepi.
Correva il 1597 quando ne fu esposto uno nella chiesa di St. Michael dai padri gesuiti, mentre il primo mercatino specifico per il presepe risale al 1757, con un evento proprio inserito nel periodo compreso tra l’Avvento e l’Epifania.

Ila fiera del Presepe vede esposte le magnifiche sculture in legno, tipiche del Tirolo e dell’Alto Adige, gli Oberammergau dei Monti Metalliferi, a cui si uniscono le statuine più moderne costruite con materiali plastici, più resistenti e comunque verosimili al legno. Si passa dai grandi presepi fino ad arrivare ai presepini minuscoli, con ambientazioni particolari, a volte anche un po’ kitsch.

Ma la cosa forse più rilassante del Münchner Christkindlmarkt è aggirarsi tra le bancarelle che vengono illuminate a festa ed è questo il modo perfetto per assimilare la vera atmosfera del Natale. E’ bello camminare circondati da decorazioni e ghirlande di ogni tipo, tra schiere di angioletti, circondati da ceramiche e manufatti artigianali in legno, con la magia delle candele colorate e dalle forme più impensabili, per un totale di 140 casette di legno, fatte apposta per regalarvi una giornata di assoluto relax e spensieratezza.

Il mercatino non potrebbe essere lo stesso senza gli aromi delle focaccine al miele, del profumo delle le mele al forno, dei dolci fritti nello strutto, delle prugne e mandorle e delle figurine Springerle. E se amate il gusto salato vi aspettano i salsicciotti di maiale (Schweinswürstln) e le frittatine di patate che qui vengono chiamate Reiberdatschi.

Tra gli eventi che animano il Mercatino di Monaco, uno dei più importanti è la sfilata dei Krampus.

... Pagina 2/2 ...Si tratta un evento tipico della zona alpina, ed evoca alcune figure mitologiche paleocristiane, relative al servitore Krampus legato al famoso e venerato vescovo San Nicolò. La tradizione della sfilata dei Krampus nacque più di 500 anni fa e rivive oggi grazie ad un gruppo di appassionati di monaco (Sparifankerl Pass) che costruisce le figure arcaiche della sfilata che si muove solenne attraverso il Mercatino, in una atmosfera di grande magia e mistero.
La sfilata si terrà le due domeniche del 9 e del 23 dicembre, con orario 16:30 – 17:30.

Per i bambini è da segnalare il Laboratorio Celeste, dove i più piccoli dai 6 ai 12 anni potranno cimentarsi nel preparare dolci, giocare e nel bricolage, grazie al ”Himmelswerkstatt“m il laboratorio del cielo. I bambini verranno trasformati in splendidi angioletti dalle veste lucenti e le ali dorate, e verranno guidati in giochi ed attività creative, il tutto gratuitamente! Il laboratorio Celeste si terrà dal nella Ratstrinkstube del Municipio, nei giorni indicati, dalle 14:30 alle 16:00 e dalle 16:30 alle 18:00. il punto d’incontro si trova presso portone del Municipio, vicino alla fontana.

Orari del Mercatino:
Dal lunedì al venerdì dalle 10.00 – 20.30
Il sabato dalle 09.00 alle 20.30
La domenica dalle 10.00 alle 19.30

I giorni previsti sono:
28.11. – 24.12.2008
27.11. – 24.12.2009
26.11. – 24.12.2010

Come raggiungere il Mercatino:
Con i mezzi di trasporto pubblici: ferrovia suburbana S1–S8, metropolitana U3 e U6, autobus 52 e 131: fermata Marienplatz . Tram 19: fermata Theatinerstrasse. Da segnalare che nella zona di Marienplatz non si trovano parcheggi.

Fonte foto, cortesia: sito ufficiale

 Pubblicato da il 22/10/2008 - 14.586 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close