Cerca Hotel al miglior prezzo

Novità a Stoccolma: Skyview, Arlanda impatto zero ed eco-quartiere

La nuova attrazione di Stoccolma, lo Stockholm Skyview, sará inaugurato il 5 febbraio 2010 e consiste in un “viaggio” in verticale fino a 130 metri di altezza sull’arena sferica dell’Ericsson Globe Arena, l’edificio sferico più grande del mondo. Il mezzo di trasporto é una cabina di vetro dalla quale si potrá avere una vista dall’alto a tutto tondo della cittá. All’inizio nessuna impresa di costruzioni voleva accettare la sfida trattandosi di un lavoro complesso da farsi ad altezze elevate. Alla fine hanno chiamato i più esperti scalatori svedesi e una compagnia di skilift. Ci sono due cabine che vanno su guide metalliche e ognuna può trasportare 16 persone. Si fermano in cima per una pausa panoramica per poi tornare indietro. L’esperienza durerà circa 20 minuti per un costo di SEK 90-120, 6 partenza ogni ora. www.skyviewstockholm.se Foto ad alta risoluzione.
www.globearenas.se/sv/om_stockholm_globe_arenas/press_profil/pressbilder.aspx

STOCCOLMA, LA CAPITALE VERDE D’EUROPA 2010
Dall’aeroporto agli autobus in città – l’ecosostenibilità in primo piano L’aeroporto di Stoccolma-Arlanda è stato accreditato al massimo grado nell’ambito di un programma europeo che valuta l’impatto climatico degli aeroporti. A sostenere il programma di accreditamento Airport Carbon Accreditation sono l’ACI, Airport Council International Europe, un consorzio di 440 aeroporti europei, e WSP Environmental, multinazionale di consulenza tecnico-ambientale. L’aeroporto di Arlanda è ora completamente neutrale dal punto di vista dell’impatto climatico delle proprie attività quotidiane, avendo realizzato dal 2005 al 2008 un piano di riduzione del 50 % circa delle emissioni grazie a una serie di razionalizzazioni energetiche e al passaggio alle fonti di energia rinnovabili. L’aeroporto di Arlanda ha adottato un sistema di prenotazione preferenziale per gli eco-taxi. Ad Arlanda gli eco-taxi sono circa 45% del totale e l’aeroporto prevede di accettare solo eco-taxi nei prossimi anni. In città il 30% degli autobus sono alimentati da energia rinnovabile (l’azienda dei trasporti pubblici SL possiede il più grande parco mezzi del mondo di autobus alimentati da etanolo), percentuale che aumenta ogni anno, mentre il traffico su rotaia è interamente alimentato da energia idroelettrica ed eolica. www.arlanda.se

Primavera 2010: costruzione di un nuovo Eco-Quartiere ad alto contenuto innovativo
Nel 2030 Stoccolma sarà leader mondiale per ciò che riguarda lo sviluppo e l’applicazione di nuove tecnologie nel campo dell’energia e dell’ambiente: sin da ora si sta avviando la costruzione di nuovi quartieri che avranno la funzione di modello su scala planetaria. Hammarby Sjöstad, uno dei quartieri meridionali di Stoccolma, ha da tempo suscitato l’attenzione internazionale e contribuito a posizionare la capitale svedese sulla cartina delle città che si trovano ai primi posti nel mondo per lo sviluppo urbano sostenibile. Norra Djurgårdsstaden, ”Royal Seaport district” nella zona nord-orientale della città, sarà ora la maggiore area di sviluppo urbano della Svezia. Qui è prevista la crescita fino al 2025 di un quartiere innovativo e ambientalmente sostenibile; le questioni legate all’ambiente e all’energia hanno attraversato tutte le fasi di pianificazione urbana della zona, iniziata agli inizi del 2000, che prevede tra l’altro la creazione di 10 000 nuove unità abitative con primo ingresso nel 2011. L’area è situata in riva al mare e confina col primo parco nazionale cittadino del mondo, l’Eco-Parco, una vasta area all’aria aperta, molto frequentata per via della sua ricchezza floreale e faunistica, ma anche delle sue diverse attrattive culturali tra l’altro diversi musei.

www.stockholm.se/Fristaende-webbplatser/Fackforvaltningssajter/Exploateringskontoret/Ovriga-byggprojekt-i-innerstaden/Hjorthagen-Vartahamnen-Frihamnen-Loudden/In-english1/Norra-Djurgardsstaden/ www.hammarbysjostad.se/
Fonte: Ente svedese per i viaggi e il turismo
Per informazioni numero verde: 02-36006503
Visita Visitsweden.com
 
  •  
close