Cerca Hotel al miglior prezzo

Giochi Olimpici 2016 si terranno a Rio de Janeiro

Pagina 1/2

Per la prima volta nella storia il CIO sceglie una città dell’America Latina per ospitare i Giochi Olimpici. Grazie allo scenario mozzafiato, la Cidade Maravilhosa farà della XXXI Olimpiade un evento sensazionale, che segnerà un momento storico per l’affermazione del Paese come destinazione turistica

Rio de Janeiro è stata scelta dal Comitato Olimpico Internazionale per ospitare i XXXI Giochi Olimpici e Paralimpici del 2016. In seguito alla grande notizia, annunciata oggi a Copenhagen, la previsione è che l’aumento del numero di turisti stranieri in Brasile nel 2016 sia dal 10 al 15% superiore al dato 2015.

Per avere un’idea di ciò che questo possa significare in termini di entrate valutarie per il futuro, basti ricordare che i dati più recenti della Banca Centrale Brasiliana evidenziano entrate record in Brasile nel 2008. I turisti stranieri hanno speso nel Paese 5,785 miliardi di dollari, il 133% in più rispetto al 2003. Negli anni precedenti ai Giochi, gli investimenti e le opere legati alle Olimpiadi daranno ulteriore impulso al settore, in particolare grazie ai turisti d’affari.

Nel confronto con le altre candidate – Madrid, Chiacago e TokyoRio de Janeiro già annunciava di poter aggiudicarsi la vittoria, da quando l’ultimo rapporto del CIO sulle 4 città concorrenti ha classificato il dossier di Rio come “di qualità molto elevata”.

Il Ministro del Turismo Brasiliano Luiz Barretto, membro della delegazione brasiliana a Copenhagen, commenta così i risvolti del grande evento sul Paese: “Mi congratulo con tutte le persone e gli enti coinvolti in questo progetto vittorioso. Oggi è un giorno davvero memorabile per tutti noi brasiliani, perché per la prima volta nella storia organizzeremo uno degli eventi più importanti dell’intero pianeta. Le Olimpiadi porteranno con sé una grande visibilità e promozione non solo per la città, ma per il Brasile intero, in tutto il mondo. Sarà un guadagno di valore inestimabile per il nostro turismo e per la nostra economia sul lungo periodo”.

... Pagina 2/2 ...Prima città a ospitare un’Olimpiade nel Sud America, e famosa per i paesaggi naturali tra i più belli del pianeta, la Cidade Maravilhosa farà dei Giochi del 2016 un evento semplicemente sensazionale. E non solo perché possiede tutti i requisiti per ospitare un evento di tale portata, ma anche perché offrirà agli atleti la possibilità di affrontare le prove olimpiche in uno scenario mozzafiato e richiamerà turisti che ugualmente potranno godere della bellezza e delle innumerevoli opportunità turistiche di Rio e delle altre città del Brasile.

“La realizzazione dei Giochi Olimpici, preceduti dal Campionato Mondiale di Calcio nel 2014, oltre a un’immensa eredità in termini di infrastrutture, con un impatto diretto sul turismo, significherà almeno quattro anni di grande campagna pubblicitaria, che trasformerà l’immagine del Brasile. È una grande opportunità di promozione e dimostreremo al mondo intero che, oltre alle spiagge bellissime e alla diversità culturale e naturale, in Brasile abbiamo anche un’infrastruttura che ci consentirà di affermarci come grande destinazione per eventi internazionali nel mondo”, afferma Jeanine Pires, Presidente dell’Istituto Brasiliano del Turismo – Embratur.

La decisione del CIO ha tenuto in considerazione parametri quali lo sviluppo economico, l’infrastruttura, la sicurezza e l’alloggio, oltre alla bellezza locale e all’innata allegria del popolo carioca, che ha appoggiato la candidatura di Rio con un supporto dell’85% dei cittadini. Oltre a una vittoria per lo sport e per l’economia di Rio e del Brasile, le Olimpiadi rappresenteranno un’opportunità unica per dimostrare il potenziale turistico del Brasile. Una recente ricerca condotta da ORC Worldwide evidenzia che la combinazione di costo, efficacia, passione, ospitalità, paesaggi e clima, rende Rio de Janerio il luogo ideale per i turisti che seguiranno i Giochi Olimpici.

Altri studi rivelano che Rio de Janeiro è una città che merita di ospitare eventi come questo, e, perché no, di essere conosciuta da tutti. Eletta “Città più felice del mondo” secondo la ricerca condotta dalla rivista Forbes su 10mila persone in 20 Paesi, Rio ha anche ricevuto il titolo di “Città più cordiale del mondo”, secondo le Università del Michigan e della California. Oltre a tutto questo, il suo principale monumento, il Cristo Redentore, è stato eletto una delle Nuove Sette Meraviglie del Mondo Moderno.

Secondo lo Studio sulla Domanda Turistica Internazionale, realizzato dal Ministero del Turismo, la destinazione turistica brasiliana più visitata dagli stranieri in viaggio di piacere è proprio Rio (30,2%). Nel segmento degli affari, eventi e congressi, Rio è la seconda città più visitata (24,7%).

 Pubblicato da il 03/10/2009 - 2.132 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close