Cerca Hotel al miglior prezzo

Rio de Janeiro, Olimpiadi del 2016: eccezionali eventi

Pagina 1/2

Il Ministero del Turismo Brasiliano, attraverso Embratur, rimarca la propria presenza a Copenhagen annunciando le impareggiabili attrazioni turistiche della Cidade Maravilhosa

Le impareggiabili attrazioni di Rio de Janeiro faranno dei Giochi Olimpici del 2016 a Rio de Janeiro un evento sensazionale. Se la Cidade Maravilhosa, come i brasiliani chiamano Rio, verrà scelta come sede delle Olimpiadi del 2016, la spiaggia di Copacabana, famosa perché ospita una delle celebrazioni di cui più si parla al mondo, farà da cornice ai tornei di pallavolo e alle gare di triathlon. Le competizioni di canoa e di vela si terranno presso la Laguna Rodrigo de Freitas, con il Cristo Redentore – una delle sette meraviglie del mondo moderno – sullo sfondo. Il Parco Flamengo, progettato da Burle Marx, sarà la sede delle gare di ciclismo e di atletica. Potrebbero essere le prime Olimpiadi celebrate in Sud America, con scenari che lasceranno senza fiato atleti e spettatori.

Con lo scopo di far conoscere le qualità di una delle più famose attrazioni turistiche del Brasile, il Ministero del Turismo Brasiliano, tramite Embratur (Istituto Brasiliano del Turismo), in collaborazione con i governi dello Stato e della provincia di Rio e il Comitato Olimpico Brasiliano, sta avviando una serie di attività per dare risalto alle attività della città candidata sulla stampa internazionale, sottolineandone il potenziale turistico e la capacità di ospitare grandi eventi.

La Presidente di Embratur, Jeanine Pires, ricorda che i Giochi Olimpici saranno un evento per Rio, ma anche per il Brasile e per tutto il Sud America. “Rio è pronta per dare il benvenuto al mondo intero. Il turismo brasiliano sta focalizzando le energie, con un supporto che proviene da tutto il mondo, per fare in modo che tutti abbiano l’incredibile opportunità di partecipare a un’edizione unica dei Giochi Olimpici”, dichiara Jeanine Pires.

Ancor prima dell’annuncio della città scelta dal Comitato Olimpico Internazionale (CIO), il 2 ottobre, Embratur ha iniziato a promuovere diverse attività specifiche per la stampa e le imprese locali. L’obiettivo è di dare visibilità al Brasile e a Rio de Janeiro, iniziando la diffusione di informazioni relative alle destinazioni turistiche brasiliane.
... Pagina 2/2 ...
“Avremo un lungo periodo di esposizione alla stampa internazionale prima, durante e dopo l’evento. È un’eccellente opportunità per posizionare definitivamente il Brasile come una delle migliori destinazioni al mondo per i grandi eventi. Sarà la nostra occasione per presentare l’immagine di Rio e del Paese. Per questo il coinvolgimento del turismo a supporto della candidatura di Rio è fondamentale”, spiega Jeanine Pires.

Nell’ultimo rapporto diffuso dal CIO relativo alle quattro candidate (oltre a Rio, Chicago, Madrid e Tokyo), Rio de Janeiro è l’unica città considerata “di qualità molto elevata”, il giudizio più elevato possibile. Il principale fattore che ha guidato l’analisi del CIO è stato il coinvolgimento del governo e dell’iniziativa privata, oltre all’esistenza di un comitato Olimpico nazionale strutturato. Anche la solidità economica del Paese e il supporto del pubblico – l’85 % degli abitanti della città appoggia la candidatura Olimpica – sono fra i fattori evidenziati nel rapporto.

Il supporto alla candidatura della città è diffuso anche in altri Paesi. Nel corso di una recente visita a Brasília, capitale del Brasile, il Presidente Francese Nicolas Sarkozy, ha esternato la propria preferenza. “Tutta la Francia supporta la candidatura di Rio de Janeiro per i Giochi Olimpici del 2016. Il nostro voto andrà a voi. Sarebbe meraviglioso per il Brasile. Avrete tutto il nostro sostegno”, ha assicurato.

 Pubblicato da il 29/09/2009 - 2.164 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close