Cerca Hotel al miglior prezzo

Milano: dal 21 al 30 ottobre la mostra "Giordania Svelata - Unveiled Jordan"

Pagina 1/2

In occasione della visita ufficiale in Italia delle loro Maestà Re Abdullah II ibn Al Hussein e della Regina Rania Al Abdullah, Milano dedica alla Giordania un percorso inedito e straordinario, da Via Dante alla Galleria Meravigli, che dal 21 al 30 ottobre svela e rivela le meraviglie e le atmosfere del Regno Ashemita.
Dal 21 al 30 ottobre Milano ospita la manifestazione “Giordania Svelata - Unveiled Jordan”: importante evento promosso dal Jordan Tourism Board Italy che si snoda attraverso tre mostre fotografiche dal forte impatto visivo e narrativo, proiezioni video, incontri, eventi culturali, spettacoli musicali.

“Giordania Svelata - Unveiled Jordan” intende raccontare e “svelare” la Giordania, uno dei Paesi più moderati e liberali dell’intero Medio Oriente, meraviglia geografica unica al mondo, mettendo in risalto i lati meno noti e spesso sconosciuti di un Paese in piena evoluzione che ricopre il ruolo unico di “ponte” tra Oriente e Occidente.

“Giordania Svelata - Unveiled Jordan” si svolge tra Via Dante e Via Meravigli (Galleria Meravigli) attraverso 3 punti nevralgici strettamente correlati tra loro in un gioco di rimandi e prospettive, con l’obiettivo di fare vivere al pubblico un’esperienza inaspettata, poliedrica, profondamente coinvolgente. Fil rouge dell’evento sono le immagini dell’agenzia PARALLELOZERO, tratte dai fotoreportage di Alessandro Gandolfi, Bruno Zanzottera, Davide Scagliola e Sergio Ramazzotti che, unite ai lavori di una serie di autori giordani, daranno vita ad un felice connubio visuale e multiculturale, che tenterà di mostrare spaccati sociali, culturali e naturalistici della realtà giordana.

In ViaDante14, l’antica e leggendaria città di Petra, una delle sette meraviglie del mondo, Patrimonio dell’Umanità, il deserto del Wadi Rum, il più vasto, maestoso e spettacolare deserto della Giordania, la valle e le rive del Mar Morto, sono alcuni dei soggetti più suggestivi e ricchi di fascino che “si animano” nei magnifici scatti fotografici realizzati dagli autori giordani e dagli autori italiani di PARALLELOZERO, dando vita a vere “opere d’arte”. Immagini preziose, intense che in questa occasione saranno messe in vendita a scopo benefico. Il ricavato sarà devoluto alla Jordan River Foundation, fondazione non governativa presieduta da Sua Maestà la Regina Rania, che dal 1995 si occupa di assicurare, in particolare modo alle donne e ai bambini giordani, un futuro migliore.
... Pagina 2/2 ...
Il fotoreportage collettivo sulla Giordania in piena evoluzione economica e culturale è il soggetto delle 60 immagini outdoor in grande formato esposte in Via Dante che conducono idealmente verso Galleria Meravigli, dove il pubblico viene immerso totalmente nella realtà di questa terra. Scatti di forte impatto a rilevare le straordinarie risorse naturali giordane, dalla vetta del monte Jebel Um Adaami a 1.832 mt., passando attraverso i castelli nel deserto, le imponenti e scultoree formazioni rocciose, fino al Mar Morto, unico luogo visitabile a 200 mt. sotto il livello del mare; un bazar per conoscere i prodotti artigianali giordani, manufatti preziosi e unici, spettacoli, dj set, attività culturali, atmosfere, profumi e sapori mediorientali, suggerimenti gastronomici e proposte di viaggio.
Un’area è dedicata anche agli scambi commerciali ed economici fra Italia e Giordania.
In Galleria l’appuntamento è tutti i giorni fino a sera.

Fonte: Ente Turismo della Giordania (Tel 011 8146050)
OPEN MIND CONSULTING
Visita Visitjordan.com
 

 Pubblicato da il 28/09/2009 - 2.551 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close