Cerca Hotel al miglior prezzo

Whale Watching in America latina, 1 milione di turisti in crescita

Pagina 1/2

L’industria collegata al whale watching (letteralmente avvistamento balene) in America Latina sta registrando un aumento della crescita, relativamente al reddito diretto da vendita di biglietti che ha già visto più che quadruplicare le vendite negli ultimi 15 anni e con più di un milione di visitatori solo quest'anno, almeno secondo un nuovo rapporto pubblicato in questi giorni dall’IFAW, il fondo internazionale per il benessere degli animali (http://www.ifaw.org/) e secondo varie fonti relative ad altri gruppi di conservazione delle balene. Gli esperti dell’IFAW sostengono che il rapporto fornisce ulteriori convalide riguardo al grande valore economico del whale watching che diventa una vera e più lucrativa alternativa alla caccia delle balene.

La relazione inerente allo stato del Whale Watching in America Latina, è stata rilasciata una settimana fa, durante la riunione annuale della Commissione baleniera internazionale (IWC), dove più di 80 paesi di tutto il mondo erano in discussione a Santiago del Cile sul futuro della caccia alla balena e sulla relativa protezione delle balene stesse.

"Il Whale watching è una soluzione vincente per le balene e per le comunità costiere di tutto il mondo", ha detto Patrick Ramage, direttore del IFAW sul programma globale delle balena. "Il fenomenale successo dell’industria del whale watching in america latina, dimostra che il whale watching è tecnica sostenibile e redditizia alternativa alla tradizionale uccisione delle balene".

Tra il 1998 e il 2006, il numero di paesi che offrono il whale watching nei loro pacchetti di viaggio in America Latina e cresciuto da otto fino agli attuali 18. Gran parte del reddito ha contribuito a beneficio delle piccole regioni e delle, comunità rurali delle zone costiere, dove le operazioni del whale watching sono in primo luogo attuate. Il numero di queste comunità che beneficiano dello sviluppo economico del whale watching è aumentato notevolmente da 56 a 91. Durante lo stesso periodo di tempo, il numero di visite annuali relative al whale watching è aumentato dai quasi 250.000 del 1998 agli oltre 885.000 visitatori del 2006, generando 79,4 milioni di dollari dalla vendita diretta dei biglietti e 278,1 milioni di dollari tra entrate dirette ed indirette quali spese relative ad alberghi, ristoranti, souvenir e merchandising

... Pagina 2/2 ...Il Whale watching è anche uno dei settori in più rapida crescita del settore del turismo. Dal 1998 il settore del whale watching in America Latina è cresciuto tre volte più veloce della crescita mondiale del turismo in generale, e 4,7 volte più veloce dell’offerta turistica in Sudamerica.
"Questo è un esempio di industria sostenibile, educativa e a favore dell’ambiente di cui possono beneficiare le comunità per gli anni a venire. E' il senso di responsabilità dei nostri governi che deve difendere il nostro diritto al whale watching contro caccia alla balena", ha dichiarato Beatriz Bugeda, direttore del IFAW, sezione America Latina.

Alcune delle 64 specie di balene, delfini e focene, più o meno il 75% delle specie di cetacei note, si trovano nei pressi delle coste dell’America Latina, fornendo occasione al whale watching nella regione, con un incredibile varietà di specie di vedere e conoscere.

IFAW ha lavorato in tutto il mondo per decenni per proteggere le balene e il loro habitat naturale. Fonte: Ifaw


 Pubblicato da il 30/06/2008 - 2.141 letture - ® Riproduzione vietata

01 Novembre 2017 Halloween a CinecittÓ World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close