Cerca Hotel al miglior prezzo

Gli eventi dell'autunno meranese: Festa dell'Uva, della Castagna e Ars et Vinum

Pagina 1/2

L’Autunno Meranese è caratterizzato da molti eventi organizzati in città e nei comuni vicini, che hanno origine nelle tradizionali feste di ringraziamento dei contadini che, in tal modo, festeggiavano gli abbondanti raccolti della stagione autunnale.

Si inizia con la Festa dell’uva, dal 16 al 18 ottobre, tradizionale appuntamento di tre giorni fra gastronomia, musica ed esibizioni, che avrà come momento più importante un vivace corteo, domenica 18 ottobre, quando fanfare, bande, danzatori e persone in abiti tipici, sfileranno insieme alle carrozze e ai carri allegorici per le vie del centro, accompagnati da un pubblico ogni anno più numeroso.

La “Festa dell’uva” che, a conclusione della vendemmia, rende omaggio al prezioso grappolo, risale al 1886, quando lo scrittore Karl Wolf e l’allora presidente dell’Azienda di Cura e Soggiorno, Friedrich Lentner, organizzarono la prima edizione di un appuntamento che, ancora oggi, coinvolge i cittadini di Merano e i viaggiatori. In concomitanza con la Festa dell’uva”, sulle rive del fiume Passirio, sarà anche organizzato un mercatino, dove saranno offerti prodotti tipici locali.

La Festa della Castagna o “Keschtnriggl”, si svolgerà, come di consueto tra Tesimo e Foiana, dal 17 al 31 ottobre prossimo. Nell’altopiano, sito di fronte alla città di Merano, per due settimane tutto girerà intorno alla castagna, con molti appuntamenti culinari, con ricette a base di castagna e iniziative culturali interessanti. Il nome “Keschtnriggl” deriva dall’antico e tradizionale strumento utilizzato per sbucciare le castagne arrostite sul fuoco vivo.
Tra i momenti più importanti della festa, ricordiamo: “Tre castelli in una notte”, una passeggiata enogastronomia a lume di fiaccola, tra tre castelli di Tesimo e Prissiano, che si concluderà con un’elegante cena (21.10.09 – ore 18.30); e “Da maso a maso”, a Foiana, il 23 ottobre alle ore 10.00, un’escursione tra i masi caratteristici con pranzo contadino.
... Pagina 2/2 ...
Quest’anno sarà inaugurato per la prima volta l’evento Ars et Vinum, in programma dal 16 ottobre al 5 novembre. Lagundo, paese poco distante da Merano, ospiterà pittori, musicisti e artisti, per regalare uno spettacolo unico, che nascerà dal connubio arte e vino.
Da qui partirà il 1° Törggele-CulTour Lagundo, un itinerario del gusto che passerà fra trattorie e osterie tipiche, presso le quali si potranno assaggiare piatti tipici, ammirando lungo il percorso interessanti installazioni d’arte contemporanea.
Il concerto dei “Südtiroler Spitzbuam” e quello di ringraziamento per la raccolta, della banda musicale di Lagundo, faranno da colonna sonora all’evento.

Fonte: Merano Marketing rl
Ufficio Stampa - Press Way - Tiziano Pandolfi
Visita Meranodintorni.com
 

close