Cerca Hotel al miglior prezzo

Polizza sanitaria viaggio e sostenibilitÓ: come cambiano le vacanze ai tempi del Covid-19

Come noto, l’industria dei viaggi sta affrontando importanti sfide a causa della pandemia da nuovo coronavirus, che ha modificato in profondità i comportamenti degli italiani e degli europei in materia di viaggi e di prenotazioni dei servizi turistici. È dunque emersa una crescente propensione a tutelare i propri spostamenti attraverso la sottoscrizione di una polizza sanitaria viaggio e, oltretutto, la tendenza a viaggiare in modo più sostenibile.

Viaggi e vacanze, come il coronavirus sta impattando sul settore

Insomma, è evidente che le restrizioni introdotte a causa della pandemia e il timore di una diffusione dei contagi abbiano modificato la struttura della domanda di viaggi anche in Italia, con molti connazionali che hanno preferito rinviare le proprie vacanze o trascorrerle in destinazioni più vicine.

È inoltre cresciuta la domanda di appartamenti e di case vacanza, con un incremento che sembra essere stato evidentemente determinato dal ricorso a maggiori regole di igiene e di distanziamento, oltre che dalla maggiore sicurezza che è possibile ottenere da un contesto di soggiorno più riservato rispetto ai grandi alberghi.

Crolla altresì il mercato dei viaggi a lungo raggio. Naturalmente, in buona parte ciò è dovuto al fatto che alcuni Paesi sono sostanzialmente off-limit, a causa di un divieto di ingresso o perché semplicemente non ci sono voli disponibili. Altri Paesi sono invece accessibili, pur con un elevato livello di rischio e con numerose restrizioni.

Gli spostamenti si fanno più sostenibili

Se nonostante questo contesto drammatico volessimo comunque trovare alcuni aspetti di positivo sviluppo, potremmo notare come la pandemia finirà con il rendere i nostri modelli di viaggio un po' più sostenibili rispetto al passato. Rimane da comprendere, evidentemente, se questo comportamento rimarrà tale, anche una volta che la situazione sarà ritornata normale, con un turismo che potrebbe essere contraddistinto da un minor numero di spostamenti a lungo raggio e con la preferenza verso soluzioni di turismo sostenibile, un settore che per molto tempo è rimasto una sostanziale nicchia, e che invece ora potrà subire una costante affermazione, favorita proprio dallo scenario straordinario che si sta verificando.

Le polizze sui viaggi

Per quanto concerne le polizze sanitarie viaggio che sono oggi sempre più richieste da parte di tutte quelle persone che stanno pensando di partire per un viaggio, non possiamo che prevedere una costante crescita di questa tipologia di copertura assicurativa per poter proteggere sé stessi e i propri cari da qualsiasi tipo di eventualità che sarebbe in grado di nuocere al regolare svolgimento del proprio viaggio.

È anche per questo motivo che le compagnie assicurative si stanno organizzando positivamente in tal senso, approntando dei prodotti di tutela che siano specifici per questo tipo di bisogno. Vedremo, anche in questo caso, in che modo si evolverà questa tendenza alla protezione e se ci saranno o meno dei cambi di rotta una volta – speriamo, il prima possibile – che la situazione sarà tornata alla normalità.
  •  
29 Ottobre 2020 Libri di viaggio da leggere mentre restate ...

In seguito alla seconda ondata di contagi di Coronavirus Covid-19 che ...

NOVITA' close