Cerca Hotel al miglior prezzo

Nei luoghi del film Joker: la scala e le altre location dove stato girato

Per qualsiasi pellicola, oltre a proporre un cast attentamente selezionato, anche location e luoghi in cui viene girata hanno la loro indiscussa importanza. Concorrono, infatti, a rendere l’atmosfera ancora più autentica, lasciando che gli spettatori si immedesimino nelle vicende raccontate e nelle vite dei protagonisti. E il film Joker non fa eccezione, anzi. Il regista ha dimostrato, in questo aspetto, una bravura e una maestria davvero encomiabili. Non a caso, infatti, è stato premiato come miglior film, con il Leone d’Oro, alla 76^ Mostra Internazionale d’arte cinematografica di Venezia.

Certamente tutti si ricordano di Joker come antagonista di Batman, ma nessuno sapeva, fino all’uscita del film nelle sale cinematografiche, quale fosse l’origine di Joker come personaggio cattivo dei fumetti prima e del cinema poi, come si è trasformato dal fallito cabarettista Arthur Fleck al cattivo diabolico e spregiudicato.

Nella pellicola, ambientata prevalentemente a New York (ma ben lontana dalla luccicante Midtown), tutto ruota intorno a lui. A maggior ragione i luoghi e le location.

Le location di Joker


La scena in cui Joker tiene in mano il cartello con la scritta Everything Must Go!! è stata girata a Newark (nel New Jersey), presso il Paramount Theater di Market Street, di fronte al quale si trova il vecchio negozio di mobili realmente esistente (al numero 195 di Market Street). Il cartello tenuto in mano dal protagonista, per altro, è quello affisso dal proprietario del negozio che, nel 2017 (anno della chiusura) avvisava i clienti del “Fuori Tutto”.

Per quanto riguarda la scena in cui Arthur Fleck e Sophie Dumond, seduti in un donut shop, si guardano sorridenti e innamorati, questa è stata girata in un locale che un tempo era un negozio di dolci (il Twin Donut Plus) e che è diventato poi sede di una catena di ristoranti. Oggi il locale è chiuso e, quindi, Arthur e Sophie sono stati gli ultimi clienti ad aver assaggiato frittelle dolci in quell’edificio. Lo potete trovare nel Bronx, sulla Jerome Avenue & E 208th Street.

Gotham City


La parte del film in cui Arthur sale sulla metropolitana, la linea 0 Express direzione Old Gotham, è invece ambientata nella stazione della metro linee B/D Bedford Park Blvd. nel Bronx, mentre le scene in cui si vede Arthur scappare con una borsa in mano sono ambientate a DUMBO, area di New York nella zona di Brooklyn, più precisamente nella piazza conosciuta col nome di “Archway Under the Manhattan Bridge”.

Nel film, ad un certo punto Arthur è inseguito da qualcuno e viene urtato violentemente da un taxi giallo. La scena dell’inseguimento è stata ripresa sotto una linea della metropolitana sopraelevata del Bronx (Jerome Avenue e E 170th Street). La location esatta si trova a meno di un blocco dall’entrata della stazione, sulla 170 Street.

Casa dei Wayne


Indimenticabile, poi, per qualsiasi appassionato di Gotham City, è la casa dei Wayne. Nel film Joker, la Wayne Manor è stata “impersonata” da un’antica dimora centenaria sita in Jersey City, New Jersey, la William J Brennan Courthouse. Infine, il Brooklyn Army Terminal ha prestato il volto ad alcune scene in esterna, così come per le interne è stato usato anche il Metropolitan Hospital di Harlem, mentre la Wayne Hall è stata ospitata nel Kings Theatre, il palazzo del cinema recentemente sottoposto a rinnovamento, e i quartieri di Highbridge e Kingsbridge hanno dato dimora alla famiglia Fleck.

La Joker stair


Merita poi una menzione speciale un altro luogo destinato a diventare leggendario: la ripidissima scalinata dalla quale Joker scende sulle note di Rock and Roll Part 2. Non solo perché questa location viene usata addirittura come “fermo immagine” nella locandina del film, ma anche per regala emozioni contrastanti nel pubblico che assiste alla metamorfosi di Joker. Questa scalinata, che esiste davvero, funge da collegamento tra Anderson Avenue e Shakespeare Avenue, sempre nel Bronx (1150 Anderson Avenue e 1165 Shakespeare Avenue). Per raggiungere la Joker stair, basta scendere alla fermata 167 Street Station (sita nei pressi dello Yankee Stadium), raggiunta dalle linee 4, B e D.
Un avviso, però: gli abitanti del quartiere non apprezzano il pellegrinaggio continuo di fan di Joker che salgono sulla scalinata per scattarsi foto e selfie, tanto da aver addirittura preso di mira, in alcuni casi, alcuni turisti lanciando loro uova.
  •  
08 Dicembre 2022 La Grecia nel bicchiere: itinerari e idee ...

Nell’antica mitologia ellenica, il vino è il dono degli dei ...

NOVITA' close