Cerca Hotel al miglior prezzo

Le spiagge pił belle di Villasimius

Pagina 1/2

La Sardegna del sud è quella che meglio rende l’idea di come l’unione di panorami caraibici e anima mediterranea sia possibile. La bellezza del mare dai colori intensi e cristallini, la sabbia fine e bianchissima e, nell’entroterra, una natura a tratti aspra e selvaggia, rendono questo angolo sardo un vero paradiso.
Villasimius è, indubbiamente, una delle località balneari più belle della Sardegna. I fondali, ricchi di pesci e specie animali, e alcune spiagge che ospitano uccelli come il falco pellegrino e il fenicottero rosa sono un must per chi, oltre a godere di un mare spettacolare, vuole anche vivere qualche emozione in più. Per questo vi presentiamo, di seguito, una lista delle spiagge più belle di Villasimius tra le quali scegliere il vostro angolo di paradiso.

Spiaggia di Porto Giunco


Bella da togliere il fiato, la spiaggia di Porto Giunco si inserisce elegantemente tra due promontori ed è caratterizzata da sabbia bianca fine come borotalco, mare trasparente con punte di smeraldo, fondale basso. Amatissima da turisti e locali, è ideale per le famiglie con bimbi anche molto piccoli grazie alla presenza di eucalipti e vegetazione rigogliosa che assicurano, nelle ore più calde, ombra e riposo.
Essendo protetta dai due promontori, la spiaggia di Porto Giunco è naturalmente al riparo dai venti. Grazie alla facilità di accesso, al parcheggio sito nelle sue immediate vicinanze e ai servizi garantiti (dal noleggio ombrelloni al bar), Porto Giunco è perfetta anche per le persone con diverse abilità.
Selezionata perché: inserita all’interno dell’area marina protetta di Capo Carbonara, proprio alle sue spalle si trova lo stagno di Notteri, paradiso dei fenicotteri rosa.
Come arrivare: da Villasimius prendere la Via del Mare e seguire le indicazioni per il porto turistico. Arrivati qui, svoltare a sinistra sulla strada sterrata che fiancheggia lo stagno di Notteri. Parcheggiare l’auto e imboccare a piedi la passerella in legno che costeggia lo stagno.
Trova il migliore hotel vicino alla spiaggia

Spiaggia di Simius


Se la si osserva da lontano, si può pensare che la sabbia digradi verso una piscina tanto il mare è limpido e cristallino. Lido principale della città, si distende lungo un chilometro circa di sabbia bianchissima e soffice. La spiaggia di Simius è protetta dal vento e dispone di diversi servizi in loco: dallo stabilimento balneare ai bar, dai centri diving alle scuole di windsurf e kitesurf. Amata dalle famiglie con bambini, è molto frequentata dagli appassionati di sport acquatici. Appena prima della spiaggia, lungo la strada, si trova anche un comodo parcheggio (a pagamento).
Selezionata perché: è comodissima da raggiungere (anche a piedi).
Come arrivare: imboccare la Via del Mare fino ad arrivare ai parcheggi nei pressi della spiaggia.
Trova il migliore hotel vicino alla spiaggia

Spiaggia di Punta Molentis


Così bella da essere stata scelta, a più riprese, per alcuni spot televisivi, la spiaggia di Punta Molentis è bagnata da acque calme e trasparenti con colori che virano dall’azzurro al turchese. Sulla riva, al tramonto, le rocce granitiche che spuntano qua e là si tingono di un magico e suggestivo colore rosa, in dolce contrasto con il verde della macchia mediterranea e i colori dei cactus che la circondano. Grazie ai fondali bassi e sabbiosi, al riparo dai venti e ai servizi offerti in loco (affitto ombrelloni, sdraio e punto ristoro), Punta Molentis è ideale per le famiglie.
Selezionata perché: essendo frequentata anche da conigli selvatici e uccelli, i bambini la adoreranno.
Come arrivare: da Villasimius spostarsi in direzione Costa Rei, prendere la strada comunale di Accus is Prezzus e, al bivio che indica Mare/Villasimius, proseguire dritti fino ad una curva. Lì c’è una strada sterrata sulla sinistra che conduce a Punta Molentis.
Trova il migliore hotel vicino alla spiaggia

Spiaggia di Timi Ama


Elogio della purezza, questo lido composto da sabbia fine e bianchissima si tuffa nel mare cristallino tipico della Sardegna, appena screziato, al largo, da spruzzi smeraldo e turchese. Grazie ai fondali bassi e al riparo dai venti, questa spiaggia è molto adatta alle famiglie con bimbi piccoli.
Idealmente collocata a metà strada tra Porto Giunco e la spiaggia di Simius, anche la spiaggia Timi Ama confina con lo stagno Notteri ed è quindi abbastanza semplice ammirarne i fenicotteri rosa.
Dotata di stabilimento balneare, bar, punto ristoro e possibilità di affittare pedalò, la spiaggia Timi Ama è una scelta eccellente per chi vuole godere del mare in tutta tranquillità. Poco distante dal lido si trova, infine, un piccolo parcheggio a pagamento.
Selezionata perché: vi si trova anche un centro che consente di praticare sci nautico o fare immersioni.
Come arrivare: percorrere la strada provinciale 17, direzione Villasimius. Attraversare il centro cittadino fino all’indicazione per Porto Giunco-Notteri e lasciare l’auto.
Trova il migliore hotel vicino alla spiaggia

Spiaggia di Cava Usai


Parte integrante dell’area marina protetta di Capo Carbonara, la spiaggia di Cava Usai è il naturale proseguimento di Porto Giunco. Così chiamata perché, un tempo, nelle sue immediate vicinanze sorgeva una vecchia cava (in uso fino alla prima metà del ‘900), oggi è uno dei lidi più frequentati della città.
Con un mix di sassi e sassolini di granito e (pochissima) sabbia, la spiaggia di Cava Usai è molto amata dagli amanti dello snorkeling per le sue acque limpide e cristalline. I fondali sono bassi all’inizio, per poi diventare molto profondi allontanandosi dalla riva. Famiglie con bambini e giovani appassionati di sport acquatici sono i “clienti” preferenziali di questa località a bordo mare.
A disposizione dei turisti, infine, c'è un comodo parcheggio gratuito dove nel periodo estivo si può trovare un piccolo chiosco mobile.
Selezionata perché: la vista sull’Isola dei Cavoli, posta di fronte alla spiaggia, sembra più un dipinto che un paesaggio reale.
Come arrivare: da Villasimius imboccare la Via del Mare, proseguire verso Capo Carbonara per alcuni chilometri fino ad incontrare, sulla sinistra, una strada sterrata ben visibile che conduce alla spiaggia.
Trova il migliore hotel vicino alla spiaggia

La spiaggia del Riso


Altro lido tra i più famosi e celebrati di Villasimius, la spiaggia del Riso venne chiamata così per l’incredibile somiglianza dei granelli di quarzo granitico che la compongono con i chicchi del riso. Relativamente esposta ai venti, la spiaggia è naturalmente protetta da colline e montagne che la circondano. Il verde smeraldo del mare si combina alla perfezione con il bianco abbagliante della sabbia.
Qui è possibile affidare sdraio, ombrelloni, pedalò, pranzare e ristorarsi presso il bar del lido. A 200 metri dalla spiaggia si trova anche un’area di parcheggio.
Selezionata perché: lo scenario naturale in cui è incastonata è davvero unico.
Come arrivare: da Villasimius procedere verso il porto turistico, proseguire oltre le indicazioni per Cagliari e, dopo 200 metri, svoltare a destra verso l’area di parcheggio.
Trova il migliore hotel vicino alla spiaggia

Spiaggia di Cala Burroni


Anch’essa inserita nel contesto naturale di Capo Carbonara, la spiaggia di Cala Burroni è una distesa di rocce, scogli, pietre levigate dal mare con fondali, da subito, piuttosto profondi. Inutile sottolineare che il mare, anche qui, è una tavola dai colori cangianti, tra l’azzurro e il verde smeraldo. Paradiso degli snorkeler per la grande varietà di pesci colorati che vi si possono ammirare, la spiaggia è ben riparata dal vento, ma poco adatta ai bimbi molto piccoli.

... Pagina 2/2 ... Per la sua particolare conformazione, non ci sono servizi quali affitto sdraio e ombrelloni né punti ristoro. Infine, va segnalato che nei pressi del faro sovrastante si trova un comodo parcheggio sterrato.
Selezionata perché: il mare raggiunge tonalità idilliache.
Come arrivare: partendo da Villasimius imboccare la strada statale 125 e seguire le indicazioni verso il porto turistico e la spiaggia del Riso. Dopo averle oltrepassate proseguire diritto e, alla piazzola panoramica che si incontra, girare a destra sulla strada sterrata.
Trova il migliore hotel vicino alla spiaggia

Spiaggia di Cala Caterina


Situata nelle immediate vicinanze dell’omonimo borgo, questo lido è in realtà diviso in due spiagge: una piccola cala spolverata da sabbia bianca fine come borotalco, e una rocciosa, sulla sua destra. La prima è riparata dal vento, mentre la seconda ne è più esposta, ma entrambe sono lambite da acque trasparenti. Trattandosi di spiagge appartenenti all’Hotel Cala Caterina è possibile affittare sdraio e ombrelloni, previa disponibilità della struttura. Adatta a giovani e famiglie con bambini adolescenti, qui si trova anche un piccolo punto ristoro.
Selezionata perché: il panorama che si staglia all’orizzonte, ammirato dalla spiaggia, è migliore di qualsiasi cartolina si possa acquistare.
Come arrivare: partendo da Villasimius procedere verso il porto turistico e la Fortezza Vecchia. Quindi, passato il porticciolo, proseguire dritto e, al cartello che indica l’Hotel Cala Caterina, svoltare a destra. Qui sono presenti dei parcheggi in cui lasciare l’auto. Alla spiaggia si arriva scendendo delle scalette ricavate nella roccia.
Trova il migliore hotel vicino alla spiaggia

Spiaggia di Santo Stefano (Cala Tramazzu)


Vicinissima a Capo Carbonara, questa spiaggia affaccia direttamente sull’isolotto di Santo Stefano, dal quale prende (in parte) il nome. Incorniciata dalla tipica vegetazione isolana e baciata da una piscina naturale, la spiaggia di Santo Srtefano è impreziosita da una sabbia bianco-dorata che digrada dolcemente nel mare dai fondali bassi (ma ciottolosi, almeno nel primo tratto). Riparata dal maestrale, durante l’estate - nonostante la bellezza indiscutibile - è moderatamente frequentata.
Perfetta per le famiglie, sul lido non si trovano però servizi ed è quindi meglio portare con sé ombrelloni e scarpine per entrare in acqua (per i bambini piccoli).
Selezionata perché: le cale naturali presenti presso la spiaggia sono piccoli ripari affascinanti da scoprire.
Come arrivare: da Villasimius dirigersi verso il porticciolo turistico e superarlo. Dopo la prima rotonda che si incontra, imboccare la strada sterrata e percorrerla tutta. Alla fine della strada, lasciare l’auto e proseguire a piedi.
Trova il migliore hotel vicino alla spiaggia

Spiaggia di Campulongu


Una delle spiagge meglio attrezzate della zona (con parcheggio, bar, luoghi di ristoro, affitto ombrelloni e sdraio), accessibile anche a persone con diversa mobilità, la spiaggia di Campulongu è una tavolozza di verde (della macchia mediterranea), azzurro cristallino (del mare) e bianco puro (della sabbia). Vista la sua esposizione ai venti, questo lido è particolarmente amato dagli appassionati di sport acquatici, surf in prima linea. Grazie ai fondali bassi, la spiaggia di Campulongu è anche molto frequentata da famiglie con bambini piccoli.
Selezionata perché: i dintorni sono ricchi di aree archeologiche interessantissime.
Come arrivare: da Villasimius percorrere la strada che porta al porticciolo turistico.
Trova il migliore hotel vicino alla spiaggia

La spiaggia di Campus


All’interno di un’area naturalistica protetta (Area Marina di Capo Carbonara) sorge la spiaggia di Campus, caratterizzata da sabbia di un bianco abbagliante e da un mare limpido e trasparente. È uno dei lidi più famosi e apprezzati della zona, divisa tra spiaggia libera e attrezzata (i servizi sono forniti sia da un hotel che da un privato).
Idealmente riparata da canneti e alberi tipici della macchia mediterranea, qui il mare sfuma in tonalità calde del verde e dell’azzurro e i fondali sono bassi, ricchi di pesciolini variopinti. Molto frequentata da famiglie con bimbi anche piuttosto piccoli, è particolarmente indicata per chi desidera fare passeggiate a pelo d’acqua o snorkeling.
Selezionata perché: la vegetazione che la circonda offre frescura nei mesi più caldi.
Come arrivare: da Villasimius procedere in direzione della frazione Campus. A 300 metri dalla spiaggia si trova un comodo e ampio parcheggio.
Trova il migliore hotel vicino alla spiaggia

Spiaggia di Porto Sa Ruxi


Battuta dai venti (che però creano “scompiglio” solo al largo), questa spiaggia è frequentata soprattutto da surfisti e amanti degli sport acquatici. Grazie alla sua sabbia fine e alle sue acque pulitissime, ma non subito profonde, anche le famiglie la scelgono per giornate di relax in riva al mare.
Alle spalle della spiaggia di Porto Sa Ruxi si trova un’invidiabile e lussureggiante macchia mediterranea che la fa sembrare quasi inaccessibile. In realtà, però, questo lido è servito sia da stabilimento balneare che da punto ristoro. Sulla strada che la collega a Villasimius, infine, si trova un ampio parcheggio.
Selezionata perché: è un piccolo angolo di paradiso.
Come arrivare: da Villasimius imboccare la strada provinciale in direzione Cagliari e, all’incrocio con Via Abruzzo (strada sterrata) imboccare la via e percorrerla fino alla fine.
Trova il migliore hotel vicino alla spiaggia

Spiaggia di Capo Boi


Piccola, ma molto suggestiva, l’azzurro intenso del mare e il verde brillante della macchia mediterranea le regalano una location pressoché perfetta. Composta da promontori e scogliere, cale e spiaggette di sabbia finissima e bianca, la spiaggia di Capo Boi ha fondali altrettanto variegati con un’unica costante: il mare da favola. Ideale per coppie, amici e giovani, non è altrettanto consigliabile alle famiglie con bambini piccoli, vista la totale assenza di servizi (e anche di parcheggi comodi).
Selezionata perché: è unica nel suo genere (e anche difficile da raggiungere).
Come arrivare: l’ideale è approcciare la spiaggia via mare. Per chi arriva in auto, invece, imboccare la strada provinciale 17 e svoltare in corrispondenza dell’indicazione Capo Boi.
Trova il migliore hotel vicino alla spiaggia
09 Maggio 2021 La Mostra 'Tra Dante e Shakespeare' a Verona, ...

I 700 anni dalla morte di Dante non potevano certo lasciare indifferente ...

NOVITA' close