Cerca Hotel al miglior prezzo

La Sagra del Tartufo a Volterra

Evento concluso!
Attenzione, evento concluso!
Se verrà riproposto aggiorneremo le date!
Il Comune di Volterra e l’Associazione Tartufai dell’Alta Val di Cecina sono orgogliosi di presentare la XXIII edizione della Mostra Mercato del Tartufo Bianco e dei prodotti tipici dell’Alta Val di Cecina, fulcro della manifestazione gastronomica Volterragusto che si svolge nella cittadina in provincia di Pisa per due weekend consecutivi, rispettivamente il 24-25 ottobre e il 31 ottobre-1 novembre 2020.

Eccellenze della terra, primatisti del gusto e delizie culinarie tengono alto lo stendardo della “trimalchiona” Toscana, che affronta l’autunno con le primizie in bocca e il calore nello stomaco per propiziare giornate di alto livello e passione enogastronomica.

Questa edizione di Volterragusto è ovviamente speciale e tiene conto dei protocolli ministeriali di sicurezza per fronteggiare la pandemia di Covid-19.
La Mostra Mercato del Tartufo Bianco e dei prodotti tipici dell’Alta Val di Cecina si sviluppa tra Piazza dei Priori e Le Logge del Palazzo Pretorio dalle ore 10 alle 20; qui si celebra il tartufo affiancato dai produttori che proporranno formaggi, salumi, vino, confetture, dolci, cioccolato e molto altro.

Il cibo è cultura” è il tema proposto quest’anno, attraverso il quale unire le ricchezze gastronomiche locali con il patrimonio storico, architettonico e museale di Volterra; il programma coinvolge musei e luoghi di interesse cittadino, tra cui il Museo Civico Guarnacci con visite tematiche sul tartufo, il Teatro Romano (“Terrae Tufer: il tartufo sulla tavola degli antichi romani”), la Pinacoteca Civica (“Sua Maestà il tartufo: il tartufo alla Corte dei Medici"), Palazzo De Priori (“Volterra Di-Vino”, banco d'assaggio dei vini locali), le Cantine di Palazzo Viti con il tavolo di degustazione di prodotti tipici, il Duomo di Volterra appena restaurato e la Torre del Maschio di Volterra della Fortezza Medicea, con visita guidata che comprende anche degli orti del carcere.

Il premio letterario Jarro è assegnato quest’anno al giornalista e scrittore Fabio Francione, che ha curato la nuova edizione di “La Scienza in cucina e l’Arte di mangiar bene” di Pellegrino Artusi (ed. la Nave di Teseo 2020). La premiazione e la presentazione del libro si svolgono sabato 31 ottobre alle ore 17:30 nella Sala del Maggior Consiglio di Palazzo dei Priori.

Ai bambini è riservato “Tartufando: giuocando si impara", una simulazione della ricerca del tartufo a cura dell’Associazarione Tartufai (Parco Fiumi, 24 e 31 ottobre), mentre il cinema è protagonista di "Life, dreams and food stories", una mini rassegna sul cinema e il cibo.

Non mancherà la tradizionale esibizione del Gruppo Storico Sbandieratori e Musici Città di Volterra in Piazza San Giovanni (domenica 1 novembre) e segnaliamo la mostra “T|ARTUFO – truffle meets art” presso la Kalpa Art Gallery, che ospiterà anche un incontro dal titolo “Il tartufo, un’opera d’arte della natura dei nostri territori”.

L'installazione fotografica "Facce da tartufo", dedicata a tartufai e operatori del settore, colorerà le vie del centro storico, ma ci saranno anche iniziative “fuori porta”, come le visite in tartufaia (domenica 25 ottobre), o Bacche, spiriti e gin (domenica 1 novembre), un'escursione nel Bosco di Berignone alla scoperta delle bacche locali e della distilleria perduta.

Fa da scenario spettacolare il centro storico di Volterra, il cui incredibile patrimonio architettonico lo rende location ideale per le riprese della serie TV “I Medici”, la cui troupe ha girato qui alcune scene in passato.

Per l’intera durata di Volterragusto ristoranti, osterie, trattorie e cantine proporranno menù incentrati sugli abbinamenti del tartufo, per cui sulla carta compariranno fra gli altri il Risotto Carnaroli al tartufo bianco con cialde di parmigiano e patatemedaglione di Chianina con lardo di Cinta Senese, tartufo bianco e sformato di patate al rosmarino e squisitezze come il filetto di manzo al tartufo e la faraona farcita con purè al tartufo.

Se ti interessa l'argomento, leggi anche il nostro articolo sulle più importanti sagre del tartufo in Italia.

Informazioni utili, date, orari per visitare la mostra mercato

Nome: Volterragusto – Mostra Mercato del Tartufo Bianco e dei prodotti tipici dell’Alta Val di Cecina
Dove: Volterra (Pisa).
Date: 24-25 ottobre, 31 ottobre-1 novembre 2020.
Biglietto: gratuito.
Tipologia: mostra mercato enogastronomica.
Orari e programma: maggiori informazioni sul sito ufficiale della manifestazione o sulla pagina Facebook dedicata.

Come arrivare: a Volterra si arriva percorrendo una delle tre strade principali provenienti rispettivamente da Cecina, Colle Val d’Elsa e Pontedera.
Le stazioni ferroviarie più vicine si trovano a Cecina e Pontedera, collegate al borgo da navette autobus.
L’aeroporto di riferimento è quello di Pisa, che dista da Volterra solo 65 km.

Scopri tutti gli eventi in Toscana.

Calendario delle aperture
Attenzione: evento terminato!

Ottobre 2020
D L M M G V S
       
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
             
Novembre 2020
D L M M G V S
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
         
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.
  •  
04 Dicembre 2020 Gli alberi di Natale più belli e famosi ...

In un periodo dove gli spostamenti sono limitati – per non dire ...

NOVITA' close