Cerca Hotel al miglior prezzo

La Sagra della Castagna e del Fungo Porcino a Roccamonfina

Evento concluso!
Attenzione, evento concluso!
Se verrà riproposto aggiorneremo le date!
I colori sono quelli del bosco, sanno di autunno e di Appennino. Sono quelli della Sagra della castagna e del fungo porcino, che torna puntuale in autunno, da 41 anni, nel borgo di Roccamonfina appoggiato sulle pendici del monte Santa Croce, in provincia di Caserta, un angolo di wilderness della Campania interna.

Per quattro fine settimana consecutivi, il 7-8, poi il 14-15, e ancora il 21-22 e 28-29 d'ottobre, il centro storico si anima con bancarelle in cui i due festeggiati, castagne e funghi, sono al centro di uno stuzzicante paniere di cibi e prodotti tipici del territorio.

Ad attirare i turisti alla sagra è l’inconfondibile sentore di brace dei cartocci di caldarroste, che già al mattino scalda l’ambiente della Sagra della castagna e del fungo porcino; a seconda dell’orario (i banchetti sono in servizio dalle 10 alle 23) potrete degustare un ventaglio di specialità a base di castagne che va dalle confetture artigianali al liquore (moderatamente alcoolico, di gusto morbido e consistenza cremosa), ai marroni sciroppati; o fare incetta di porcini, sia freschissimi e ancora umidi di terra, sia secchi, sfusi o confezionati. All’ora dei pasti ci si siede a tavola nei ristoranti del paese, che saziano con i piatti della tradizione (che qui vuole anche la pasta e fagioli insaporita con le castagne),

Il contorno della Sagra della castagna e del fungo porcino, curato dalla Pro loco di Roccamonfina, offre esibizioni folkloristiche e spettacoli musicali, ma anche laboratori del gusto; per i più piccoli, teatrini di marionette e animazioni teatrali. Il week-end diventa poi l’occasione per un pieno balsamico di passeggiate nei boschi; si può anche risalire verso il vulcano – spento – di Roccamonfina, a 1006 metri in quota, il quarto cratere d’Italia per dimensioni; o mettersi ‘in proprio’ e andare per castagne e funghi sulle alture che fanno da corona all’abitato.

Informazioni utili, date e orari per visitare la Sagra

Nome: Sagra della castagna e del fungo porcino
Dove: Roccamonfina (Caserta)
Quando: 7-8, 14-15, 21-22 e 28-29 ottobre
Biglietto: ingresso gratuito
Orari: dalle 10 alle 23
Tipologia: sagra gastronomica
Programma: sulla pagina facebook della manifestazione

Come arrivare: siamo 50 km a nord-ovest di Caserta, a poca distanza dall’Autostrada del Sole (uscita Caianello, poi 15 km di strada provinciale). La stazione FFSS di Sessa Aurunca-Roccamonfina (treni regionali sulla linea Roma-Napoli) è a 20 km dall’abitato di Roccamonfina.

Calendario delle aperture
Attenzione: evento terminato!

Ottobre 2017
D L M M G V S
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
       
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.
  •