Cerca Hotel al miglior prezzo

Vacanze benessere a Levico Terme nel cuore della Valsugana

Eccoci a metà strada tra lago e montagna, dove un’acqua termale unica in Italia fa riscoprire il piacere di prendersi cura di sé, circondati dalle bellezze del Trentino.

Consigliata in particolare agli amanti della natura, ai cultori del turismo sostenibile, a chi ricerca il benessere, insieme alla tranquillità tipica di una località di montagna e alla qualità di una tradizione termale secolare.

Una vacanza a Levico Terme è sinonimo di salute, ma non solo, perché in questa terra dalle mille sfumature è possibile fare (quasi) tutto!
Grazie alla varietà del suo territorio che dal fondovalle alle vette regala un amalgama di emozionanti scenari naturali, Levico Terme rappresenta il giusto compromesso tra mare, montagna e terme, dove altopiani, valli e dolci pendii selvaggi e intaccati dall’uomo si riflettono sulle acque limpidissime dei laghi di Levico e Caldonazzo, d’estate mete predilette per lo svago e il relax.

Apre una nuova stagione termale


Con il risveglio della primavera le Terme di Levico e Vetriolo inaugurano una nuova stagione di benessere totale, ideale per liberare la mente dal frastuono della routine quotidiana, prendersi cura di sé e fare il pieno di energia!
Lo storico Palazzo delle Terme apre al pubblico dal 10 aprile al 4 novembre, con un’ampia e variegata offerta di servizi e offerte termali, mentre la struttura di Vetriolo, che porta il titolo di più alta stazione termale d’Europa, apre dal 26 giugno al 2 settembre, offrendo un soggiorno termale completamente immerso nella natura, a 1600 m di quota.

Moderne, recentemente ristrutturate e in continua evoluzione, queste strutture termali garantiscono comfort e alti standard dei servizi proposti, ideali per vivere un’esperienza rigenerante di alta qualità.
Protagonista un’acqua termale solfato-arsenicale-ferruginosa che sgorga dal cuore del Lagorai, chiamata Acqua Forte. Fredda alla scaturigine, molto acida alla fonte, altamente mineralizzata e ricca di ferro, che a contatto con l’aria si ossida conferendole una particolare colorazione rossastra, è da oltre 150 anni un prezioso rimedio naturale per alleviare, prevenire e curare determinate patologie, ma anche per migliorare l’equilibrio psicofisico della persona, rafforzare il sistema immunitario e favorire il rilassamento di corpo e mente.

I suoi effetti biologici (antibatterico, antinfiammatorio, detergente e trofico) ne fanno un toccasana per alcune patologie di carattere artro-reumatico, dermatologico, ginecologico e respiratorio e agiscono attraverso cure e trattamenti termali mirati, quali fangoterapia, balneoterapia, irrigazioni e cure inalatorie. Per un benessere generale, inoltre, le Terme propongono anche terapie complementari come la kinesiterapia, il massaggio termale, antistress e drenante, nonché un reparto beauty, per una bellezza 100% naturale.

Non solo terme


La ricchezza di questa località incastonata nel cuore della Valsugana, un’oasi naturale del Trentino Sud-Orientale, è di racchiudere una grande varietà di panorami che suggeriscono di vivere una vacanza dalle mille sfumature.

È possibile, infatti, combinare il soggiorno termale con tantissime attività alla scoperta del territorio: dagli sport outdoor che comprendono bike, trekking, nordic walking, arrampicata, agli sport acquatici da praticare al lago, dalle visite culturali a qualche giornata di relax sulle rive del romantico specchio d’acqua a due passi dal centro di Levico Terme, dai percorsi enogastronomici alle escursioni tematiche sulla Grande Guerra.

Un ricco ventaglio di proposte in grado di accontentare tutti i gusti e le età, adatte a sportivi ma anche a famiglie e bambini.

Scoprite di più su Levico e le sue terme su www.visitvalsugana.it/levicoterme
  •  

 Pubblicato da il 12/04/2017 - 4.653 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
27 Giugno 2017 Lago di Lecco, cosa visitare tra spiagge ...

Il Lago di Como, oltre ad essere uno dei più grandi d'Italia, ...

NOVITA' close