Cerca Hotel al miglior prezzo

Tulipani a corte Govone

Tulipani a Corte al Castello di Govone

Evento concluso!
Attenzione, evento concluso!
Se verrà riproposto aggiorneremo le date!
L’Occhio di sole, una specie di tulipano selvatico in via di estinzione che cresce spontaneamente proprio qui nel parco storico del Castello di Govone, è il protagonista di Tulipani a Corte, storica manifestazione ormai giunta alla sua diciannovesima edizione. La location non potrebbe essere più suggestiva: un vasto giardino all’inglese che gira tutt’intorno a una delle residenze reali di Casa Savoia, bene Unesco dal 1997.

In questa cornice unica, domenica 26 marzo, dalla 10 alle 18 potrete assistere a una fioritura d’eccezione, uno spettacolo magnifico che però si esaurisce in una decina di giorni, tanto il tempo di vita di questi splendidi esemplari. Sarà certo per poco, ma quel tanto che vi basterà per deliziare gli occhi: un sottobosco che si accende del rosso dei tulipani selvatici, unito all’azzurro delle pervinche e al blu dei muscari per uno spettacolo cromatico senza fine. Durante tutta la giornata è previsto il mercatino del borgo, musiche, spettacoli per bambini, sfilate di figuranti in costume d’epoca, visite guidate al castello, mostre e percorsi di degustazione di prodotti e piatti locali.

La manifestazione Tulipani a corte è realizzata dal Centro Culturale “Govone e il castello” in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e celebra la specie Tulipa oculus solis Saint-Amans, varietà praecox Ten. Il nome Occhio di sole gli fu attributo nel 1804 dal botanico Jean Florimont Boudon de Saint-Amans che lo studiò a lungo, ma la storia di questo bulbo è ben più antica. Originario del lontano Oriente, era considerato un vero portafortuna dai turchi che lo chiamavano tulban o turban per via dei petali che ricordavano le pieghe del famoso copricapo. Proprio al seguito delle orde turche arrivò fino in Europa dove già nel Cinquecento se ne ha notizia. “Davano piacere agli occhi con la loro deliziosa varietà” così lo descrive uno dei maggiori botanici del tempo, Charles d’Ecluse (Clusius) che li vide nell’orto di un mercante, suo vicino di casa ad Anversa. Fu proprio il botanico a mandare diversi esemplari ai giardinieri reali perché li piantassero nelle maggiori corti d’Europa. Se ne diffusero in seguito diversi ibridi tra cui il Tulipa oculus solis che ha trovato il suo habitat ideale proprio qui a Govone, nel cuore delle terre del Roero, in Piemonte. L’evento Tulipani a corte sarà ricordato con emissione di annullo filatelico.

Informazioni utili, date orari e biglietti evento

Nome: Tulipani a corte
Dove: Castello di Govone (Cn)
Quando: 26 marzo 2017
Orari: dalle 10 alle 18
Tipologia: Rassegna floreale
Evento gratuito

Contatti: Castello di Govone, www.castellorealedigovone.it; Centro di promozione culturale “Govone e il Castello”; ufficio turistico Comune di Govone, tel. 0173 58103

Come arrivare: il comune di Govone si trova a circa una ventina di chilometri a sud di Asti e si raggiunge percorrendo la A33 con uscita Costigliole, da Asti, o Govone da Cuneo.

Scopri gli altri eventi in programma in Piemonte

Calendario delle aperture
Attenzione: evento terminato!

Marzo 2017
D L M M G V S
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.
  •  

 Pubblicato da il 13/03/2017 - 2.894 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close