Cerca Hotel al miglior prezzo

Visite serali al castello Rocchetta Mattei

Prenderanno il via venerdì prossimo, 6 maggio 2016, le visite guidate notturne al Castello Rocchetta Mattei: lo splendido castello situato sull'Appennino bolognese potrà essere ammirato da tutti quanti lo vorranno al calar del sole. Ogni primo e terzo venerdì del mese le visite avranno una durata di due ore, dalle otto alle dieci, in un entusiasmante viaggio all'indietro nel tempo per andare alla scoperta di tutti i segreti dell'edificio costruito per ordine del Conte Cesare Mattei.

La presenza di una guida permetterà di conoscere nel dettaglio gli aneddoti e la storia di questa location: i partecipanti alle visite avranno la possibilità di sorseggiare un cocktail di benvenuto per essere accompagnati, poi, nelle diverse sale del castello. La posizione della Rocchetta Mattei garantisce un panorama straordinario, che diventa ancora più suggestivo di notte, con le luci della luna e delle stelle a punteggiare il cielo.

Il biglietto per la visita accompagnata notturna al castello è di € 20.00 adulti (comprensivo di cocktail di benvenuto) ed € 10.00 bambini. Per orari, date delle visite o prenotare direttamente online visitate il sito: viviappennino.com oppure telefonando allo 051 916845 orari di segreteria Martedì e Giovedì dalle 15 alle 18.

Rocchetta Mattei si trova nel comune di Grizzana Morandi, su un'altura situata a poco più di 400 metri sul livello del mare, sull'Appennino settentrionale non lontano da Riola di Vergato, lungo la valle del fiume Reno. La sua storia affonda le radici in un passato lontano, che risale alla seconda metà del XIX secolo. Nel corso degli anni questa location così coinvolgente ed emozionante è stata scelta come set di due film: Enrico IV, diretto da Marco Bellocchio, e Balsalmus, l'uomo di Satana, diretto da Pupi Avati. Non a caso, due registi originari dell'Emilia, a dimostrazione di come questo edificio sia conosciuto e ammirato da tutti gli abitanti della regione.

Per arrivare a Rocchetta Mattei in auto è necessario, venendo da Bologna, prendere la Bologna-Casalecchio a Casalecchio di Reno, per poi seguire l'A1 in direzione sud uscendo a Sasso Marconi: a questo punto, si percorrono la Strada Statale Porrettana fin oa Riola e da qui al castello. Se invece venite da Firenze forse conviene uscire a Pian del Voglio e da qui seguire per Camugnano e poi Riola. Se si preferisce utilizzare i mezzi pubblici, occorre sfruttare la ferrovia Porrettana che congiunge Pistoia con Bologna, scendendo alla stazione di Riola: da qui alla Rocchetta bisogna camminare per poco più di un chilometro, una distanza che a piedi si copre in non più di una ventina di minuti.

Non dimenticate di leggere la nostra guida alla visita del castello.

Cortesia foto: Salvatore di Stefano
  •  

 Pubblicato da il 02/05/2016 - - ® Riproduzione vietata

13 Dicembre 2017 La Mostra del Presepe a Grottaglie

L’inaugurazione della XXXVIII Mostra del Presepe - l’8 dicembre ...

NOVITA' close