Cerca Hotel al miglior prezzo

Le pił belle spiagge del Lago di Como

Pagina 1/2

I 170 km di costa che abbracciano il Lago di Como sono suddivisi amministrativamente tra la provincia di Lecco (nella sponda orientale) e quella di Como (sulla sponda occidentale). Così come gli altri grandi laghi dell'Italia settentrionale – Lago di Garda e Lago Maggiore su tutti – anche in questo caso il turismo balneare estivo è una realtà affermata. Per rispondere alle esigenze dei vacanzieri sono così sorte, nel corso degli anni, decine di bagni e stabilimenti che offrono tutte le comodità per un soggiorni piacevole, anche se ovviamente rimangono ancora a disposizione alcuni tratti di costa più selvaggi.

Per aiutarvi a scegliere la meta ideale del prossimo viaggio tra gli splendidi paesaggi naturali del terzo lago italiano per estensione, proponiamo qui di seguito quelle che secondo noi sono le 10 spiagge migliori del Lago di Como.

Onno e Vassena

Le spiagge che si susseguono lungo questo tratto di costa nella provincia di Lecco (in direzione Bellagio) sono particolarmente suggestive per il fatto di essere completamente selvagge. Raggiungibili a piedi dopo aver lasciato l’auto a breve distanza, si tratta di una serie di anfratti più o meno isolati e circondati da una vegetazione rigogliosa, con spiagge di ciottoli bianchi.
Data la loro posizione geografica, hanno la caratteristica di trovarsi al sole solo nelle ore della mattina; tuttavia, quando il caldo è davvero insopportabile, ciò può costituire un vantaggio.
Non troverete stabilimenti, ma solo tanta tranquillità.

Mandello del Lario

Sempre nella provincia di Lecco, una bella spiaggia di sassi nei pressi dei Giardini Pubblici di Mandello del Lario divisa tra una parte attrezzata con sdraio e ombrelloni disponibili per il noleggio e una parte di spiaggia libera. Entrambe sono molto affollate in estate, soprattutto nel weekend. A chi vuole rinfrescarsi nelle acque limpide del lago, segnaliamo che dal pontile è possibile tuffarsi.
Alle spalle della spiaggia i platani offrono un po' d'ombra naturale, mentre il bar fornisce ristoro a chi vuole mangiare sul posto. Segnaliamo che non sono ammessi i cani sull'arenile.

Lido di Argegno

Siamo sul braccio occidentale del Lago di Como. Lo stabilimento è stato inaugurato nel 2014 ed è ancora al centro delle polemiche come caso di presunto abuso edilizio e paesaggistico. Per chi volesse però semplicemente rilassarsi, segnaliamo che qui si trova, oltre al canonico bar, anche un ristorante, una piscina, la zona sdraio e ovviamente la spiaggetta d’erba sul lago. Nei mesi di punta, e soprattutto nel weekend, è sempre molto affollato. L'ingresso è a pagamento.
Per chi volesse, è possibile anche scegliere in alternativa la spiaggia di sassi di Argegno, situata dopo il paese in direzione Colonno.

Lierna

In provincia di Lecco, sulla riva orientale, la località di Lierna vanta due bellissime spiagge.
La spiaggia Riva Bianca sorge nella parte settentrionale del paese ed è uno splendido anfiteatro naturale nei presso della parte più antica della località (nota come Castello di Lierna). Si affaccia sulle acque cristalline del lago ed è circondata da montagne colme di vegetazione. I sassi bianchi si mescolano a tratti erbosi. Non è attrezzata, anche se vi si trova un piccolo chiosco-bar. La sua spettacolarità non ha eguali in zona.
L’altra spiaggia di Lierna è invece conosciuta con il nome di Punta di Gruno e si trova nei pressi del molo. E’ attrezzata e vi si praticano anche sport acquatici.

Lenno

È una delle località più conosciute e frequentate del Lago di Como. Sono diverse le spiagge che si trovano in questo comune situato nella parte superiore del braccio occidentale del lago.
Il Lido di Lenno, con accesso a pagamento, offre la possibilità di affittare ombrellone e lettini e tutti gli altri servizi che si trovano generalmente negli stabilimenti balneari, compreso il wi-fi gratuito. La spiaggia del lido è sabbiosa. Nei pressi di Lenno si trova anche la spiaggia di Campo, in prossimità della foce del fiume della Val Perlana, mentre la spiaggia erbosa di San Giorgio, con accesso libero, si trova dopo il pontile alla fine del lungolago.

Varenna

Non c'è una spiaggia naturale, bensì uno spazio creato ad hoc – il Lido di Varenna – con lettini, ombrelloni e bar su una bella terrazza panoramica che si affaccia direttamente sull'acqua. A fianco della “spiaggetta” si trova anche il bar.
A quanti viaggiano insieme ai cani, segnaliamo la “Bau Bau Beach” in zona Olivedo di Varenna (in realtà parte del comune di Perledo), dove sono ammessi i cani (anche senza museruola) purché si rispetti il regolamento che stabilisce le norme di comportamento dei proprietari.

... Pagina 2/2 ...
Bellano

Situato a circa 4 km da Varenna, Bellano vanta due spiagge molto conosciute: il Lido di Bellano e la spiaggia di Oro. La prima, in località Puncia, è una spiaggia sabbiosa attrezzata con uno stabilimento che affitta sdraio, ombrelloni ed altro, mentre la spiaggia di Oro, pubblica e naturale, sorge sulla strada che conduce a Dervio. In entrambi i casi, nel 2015, non era stata concessa la balneabilità per un breve periodo a causa dell'alta concentrazione di Escherichia Coli, ma l'allarme è presto rientrato.

Griante e Cadenabbia

Quasi di fronte a Varenna, ma sulla sponda opposta, all'altezza della confluenza dei due bracci del lago, Griante e Cadenabbia ospitano alcune spiagge piuttosto diverse tra loro.
Quella di Griante è situata lungo la strada ed è una spiaggia sassosa e libera ma che offre servizio di noleggio ombrelloni, lettini e canoe, oltre al bar che propone piatti freddi.
Il Lido di Cadenabbia, invece, è accessibile a pagamento e mette a disposizione dei clienti anche l'utilizzo della piscina dello stabilimento. Si trova poco distante dall'imbarcadero del traghetto per Bellagio e Varenna.

Ossuccio

La spiaggia in questione è in realtà il Parco di Ospedaletto, un prato curatissimo situato in riva al lago lungo la statale che durante i mesi estivi si riempie di gente distesa a prendere il sole. Si trova proprio di fronte all'Isola Comacina e per questa ragione il tratto di lago è piuttosto trafficato di motoscafi e imbarcazioni di ogni tipo, ma la vista dell'ambiente circostante ripaga l'affollamento del weekend.

San Siro

Nel comune di San Siro, nella parte settentrionale della sponda occidentale del Lago di Como, la lunga e stretta spiaggia sassosa si può raggiungere comodamente a piedi scendendo qualche gradino dopo aver lasciato l'auto nel parcheggio.
La presenza di qualche albero garantisce un po' d'ombra per i momenti di caldo intenso. Non distante si trova anche la spiaggetta di Rezzonico, situata nelle vicinanze del castello.

Leggi anche l'articolo sulle spiagge più belle del ramo di Lecco.

Lasciati sorprendere, vieni #inLOMBARDIA. Troverai tutte le informazioni, le foto e i consigli di viaggio per vivere una vacanza indimenticabile. Scopri tutti gli eventi in Lombardia

Segui inLombardia su Facebook - Instagram - Twitter


27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close