Cerca Hotel al miglior prezzo

Il presepe vivente di Dogliani Castello

Evento concluso!
Attenzione, evento concluso!
Se verrà riproposto aggiorneremo le date!
Il comune di Dogliani, terra di vino e tradizioni contadine nel cuore delle Langhe cuneesi, si trasformerà in occasione del Natale in una magica Betlemme, grazie a un bellissimo e suggestivo Presepe Vivente.

La manifestazione, giunta nel 2019 alla sua 45° edizione, si conferma anche quest'anno tra i Presepi Viventi più belli d'Italia, per i quali migliaia di persone giungono non solo dal Piemonte, ma da diverse parti dello Stivale.

Il rione Castello, ovvero la parte alta e nucleo medievale della città, viene preparato con cura e minuziosa attenzione per i dettagli e, le notti del 23 e del 24 dicembre di ogni anno, cessa di essere centro abitativo moderno per calarsi nell'atmosfera dell'antica Betlemme.

Le luci elettriche vengono spente, ogni traccia di modernità eliminata e si lascia che siano le torce e i focolai a scaldare e illuminare gli spettatori, nonché a far sì che si immergano a tutto tondo in questa splendida rivisitazione storica, che sa di spiritualità. Sono circa 350 i figuranti in costume che vi permetteranno di vivere due notti magiche all'insegna della magia e della sacralità del Natale.

Si tornerà dunque indietro di più di duemila anni: i visitatoiri troveranno vasai, falegnami, fabbri ma anche soldati a cavallo e pastori. Basterà avvicinarsi a una delle tante botteghe appositamente arredate di questa Betlemme doglianese per osservare i bravissimi figuranti intenti a fare rivivere antichi mestieri.

Ci saranno donne impegnate nella filatura, fornai intenti a preparare il pane, osti che accoglieranno i viandanti con un bel bicchiere di vino nelle loro locande e, naturalmente, due viandanti molto speciali. Giuseppe e Maria percorreranno infatti le vie del rione Castello in cerca di riparo, per poi rifugiarsi in una piccola capanna insieme a un bue e un asinello e, ovviamente, al loro bambino appena nato.

Sarà una Betlemme autentica, dove i costumi saranno cuciti ad hoc per rispettare gli usi dell'epoca; gli attrezzi saranno forgiati appositamente, i dialoghi adattati alla vita del tempo, ma sarà anche una Betlemme particolare, dal sapore "piemontese". Sarà il pastore Gelindo (un personaggio langarolo) a indicare a Giuseppe e Maria la capanna in cui rifugiarsi e questi ultimi dialogheranno anche in piemontese.
I visitatori, accompagnati dai canti dei pastori e dagli angioletti, potranno seguire la Sacra Famiglia verso la mangiatoia e celebrare con commozione la Natività.

Tutto viene preparato e studiato a partire dal mese di ottobre, quando si comincia a tagliare la legna, a legare insieme i cestini, a preparare martelli e attrezzi da lavoro per rendere quest'esperienza più autentica possibile.

Per accedere al presepe è previsto un servizio gratuito di bus navetta dal rione Borgo.
L'area limitrofa è provvista di ampi parcheggi illuminati.

Il Presepe Vivente di Dogliani

Dove: centro storico di Dogliani Castello (Cuneo).
Date: 23 e 24 dicembre 2019.
Orario: a partire dalle 20:30.
Prezzo: ingresso libero.
Programma: maggiori Informazioni sul sito ufficiale della Pro Loco e sulla pagina Facebook dedicata.

Scopri tutti gli eventi in Piemonte.

Calendario delle aperture
Attenzione: evento terminato!

Dicembre 2019
D L M M G V S
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
       
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.
  •  

 Pubblicato da il 05/12/2019 - - ® Riproduzione vietata

04 Luglio 2020 La Mostra su Marc Chagall a Rovigo, Palazzo ...

Marc Chagall è protagonista questa volta a Palazzo Roverella a Rovigo ...

NOVITA' close