Cerca Hotel al miglior prezzo

Post-Impressionismo in mostra a Verona: Van Gogh, Seurat e Mondrian

Evento concluso!
Attenzione, evento concluso!
Se verrà riproposto aggiorneremo le date!
Un trio come Van Gogh, Seurat e Mondrian non ha molto da aggiungere se non dato proprio dai loro nomi.

Ad ogni modo si può provare con "Van Gogh - Seurat - Mondrian: il Post-Impressionismo a Verona" ed ecco che la meraviglia si può osservare nella realtà, per la precisione quella data da 70 capolavori circa che provengono dal Kröller Museum di Otterlo. Dal 28 ottobre 2015 al 13 marzo 2016, si potrà osservare questa straordinaria esposizione presso il Palazzo della Gran Guardia a Verona.

Correva l'anno 1886 quando il Post Impressionismo, conosciuto anche come pointillisme in Francia e divisionismo in Belgio e in Olanda, stupì tutto il panorama artistico con la sua portata (inevitabile) grazie ad un uso del colore completamente originale nonché, per l'appunto, diviso. Van Gogh, come sempre in prima linea quando si tratta di cambiamenti, seguito da nomi prestigiosi come Mondrian e Seurat, regalano al periodo un contributo altissimo.

Nella mostra si potranno ammirare opere come "Il seminatore" o "Paesaggio con fasci di grano e luna che sorge" o "Composizione a colori" e tantissimi altri. Tele comunque importantissime e selezionate in una rosa che racchiude tutto il cuore di un Post-Impressionismo in emozione e in divenire continuo.

L'apertura della mostra è affidata ad un regalo: sì, perché l'altissima raffinatezza di George Seurat è proprio un regalo. La sua breve vita (muore a poco più di trentanni) è stata un trionfo di arte e dolcezza: grazie ad opere come una domenica pomeriggio nell'isola della Grande Jatte o Donna con manicotto, entrambe tele esposte alla mostra con straordinari disegni progressivi, il pittore si consacra all'eleganza per eccellenza.

L'esposizione continua in una seconda sala intitolata "Colore Diviso" si susseguono speciali scenari europei dove, notevoli nomi illustri come per esempio Theo Van Rysselberghe, pittore belga sensibile e dai soggetti dedicati al mondo femminile, animano l'area dando un contributo raffinato e significativo anche ai nudi, ritornati di moda in un'arte ottocentesca che non se ne occupava più, dando come risultato un incredibile effetto demodé.

Grande importanza anche alla sala del simbolismo, terzo nucleo dove regna Maurice Denis, pittore dalla personalità con un forte slancio idealistico. Sullo stesso filone, esposto nell'area, vi è Johan Thorn Prikker. Più mistico di Denis in realtà non si è risparmiato mai nei suoi quadri, dando come soggetti anche dei temi sacri rivisitati in chiave moderna, per un risultato eccentrico e di sicuro non banale.

Infine, nelle ultime tre sezioni, regnano loro: prima Van Gogh e Seurat (quest'ultimo in un linguaggio più comune), infine Mondrian. Parigi, il cuore delle tre personalità, viene immortalata nella sua graffiante vena appassionata, romantica e piena di luci, esterne e interne, nel guizzo che ha animato ogni bistrot e caffè agli angoli delle strade. Un vero e proprio omaggio al cuore della Francia, reso unico da artisti la cui fama intramontabile, oggi, vive ancora.

Questa mostra, curata da Stefano Zuffi, è stata realizzata grazie alla promozione del Comune di Verona, con l'aiuto della Fondazione Arena, prodotta e organizzata da Arthemisia Group e Kröller-Müller Museum.

La mostra: Van Gogh - Seurat - Mondrian: il Post-Impressionismo a Verona
Dove: presso il Palazzo della Gran Guardia a Verona
Date: dal 28 ottobre 2015 al 13 marzo 2016
Orario: tutti i giorni dalle ore 09:30 alle ore 19:30
Prezzo: biglietto intero 13 euro, biglietto ridotto 11 euro
Maggiori Informazioni: sito ufficiale

Calendario delle aperture
Attenzione: evento terminato!

Ottobre 2015
D L M M G V S
       
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
             
Novembre 2015
D L M M G V S
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
         
Dicembre 2015
D L M M G V S
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
   
Gennaio 2016
D L M M G V S
         
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
           
Febbraio 2016
D L M M G V S
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
         
Marzo 2016
D L M M G V S
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
   
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.
  •  

 Pubblicato da il 19/11/2015 - - ® Riproduzione vietata

close