Cerca Hotel al miglior prezzo

Il museo di Harry Potter apre a Cittą del Messico: The House of Asher Potter

Fans di Harry Potter e babbani di tutto il mondo, attenzione. Venerdì 2 ottobre ha aperto a Città del Messico il museo che raccoglie la più vasta collezione di oggetti legati al famoso maghetto di Hogwarts, Harry Potter.

Dopo aver conquistato, grazie alla sua passione, il record mondiale nel 2014, Asher Silva Vargas ha pensato che fosse un peccato lasciare i 4.000 oggetti, raccolti negli ultimi 15 anni, chiusi negli scatoloni.

Così ha deciso di aprire "The House of Asher Potter", 300 metri quadrati di esposizione nel quartiere Del Valle di Città del Messico, presa d'assalto da migliaia di visitatori. La collezione raccoglie "bacchette magiche, mandragore, manici di scopa, draghi e altri elementi che alludono ai personaggi dei romanzi e dei film di Harry Potter".

ll trentottenne avvocato e collezionista messicano ha reso possibile il suo sogno occupando i locali di una casa di proprietà nella quale ha ricreato alcuni degli ambienti descritti nella saga di J.K. Rowling, come la casa di Harry, e ricostruito le suggestioni tratte dai capitoli de "La pietra filosofale" e "La stanza dei segreti".

Fra una pausa nella caffetteria, la sosta in terrazza, l'acquisto di un souvenir ed un salto nella sala cinematografica lungo il percorso alla scoperta della "Casa di Asher Potter", il museo non smette di evolvere. "Ci sono pezzi che sono ancora in fase di sviluppo - ha dichiarato Vargas all'inviata dell'Associated Press - come il modello di treno inserito in un panorama di montagne, valli e laghi. Tutto questo è stato fatto insieme agli appassionati di Harry Potter che mi hanno affiancato nel progetto". Ultima chicca: la possibilità di interagire con gli uccelli amici di Harry, la fedele Edvige ed il corvo, simbolo di una delle quattro Case della Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts, per l'appunto, Corvonero.

L'obiettivo di Vargas è di ampliare il museo introducendo anche altri temi, legati non solo ed esclusivamente alla passione verso Potter e Hogwarts, ma capaci di spaziare fra ambiente, letteratura, cinema e teatro, pur conservando un collegamento importante con il mago ed il suo mondo. Vargas non è ovviamente l'unico collezionista al mondo, stregato da Harry. L'altro nome di punta è quello dell'americano Jayne Gradel, proprietario di 807 oggetti.

Segui Asher su Twitter.
Tratto dall'articolo di Natalia Cano per The Associated Press
  •  

 Pubblicato da il 05/10/2015 - 1.932 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close