Cerca Hotel al miglior prezzo

Un volo a bassa quota su Berlino, per ricordare la Caduta del Muro

Berlino si sta preparando per festeggiare in grande stile un anniversario storico: il 9 novembre, infatti, ricorrerà il 25° anniversario della caduta del Muro che per anni ha diviso in due la città e lo Stato tedesco. La compagnia aerea airberlin, la seconda per importanza del Paese, ha deciso di partecipare al weekend di festeggiamenti organizzando un volo molto speciale.

"La libertà ha bisogno di ali": è con questo slogan che il sito internet di airberlin presenta il volo panoramico che solcherà il cielo di Berlino. Per festeggiare e ricordare la compagnia aerea ha pensato di organizzare un volo speciale, grazie al quale sorvolare a bassa quota il percorso occupato dal Muro.

Il volo panoramico sul cielo di Berlino è in programma per la serata di sabato 8 novembre e sarà effettuato con un Bombardier Dash Q400. All'interno del velivolo ci sono 76 posti a sedere e i viaggiatori, oltre a poter osservare dall'alto la città, potranno ripercorrere le tappe più importanti della storia recente della capitale della Germania riunficata attraverso il racconto fatto da una guida turistica presente a bordo. Il volo speciale ideato da airberlin sorvolerà Berlino partendo dall'aeroporto di Tegel e seguirà il percorso cittadino di 15 chilometri che era occupato dal Muro. In occasione dei festeggiamenti per il 25° anniversario della caduta del Muro, saranno installati dei palloni luminosi lungo tutto il tragitto compreso tra Bornholmer Strasse e Oberbaumbrücke. La durata stimata del volo celebrativo è di 35 minuti e i passeggeri potranno osservare da una quota di circa 1.000 metri il percorso luminoso.

L'iniziativa airberlin ha fatto già registrare il tutto esaurito e i biglietti per assicurarsi un posto su uno dei tre voli in programma (in partenza alle 17:30, alle 19:00 e alle 20.30 dell'8 novembre) sono andati a ruba. Il costo per i fortunati che sono riusciti a prenotare sarà di 99 euro. Airberlin non ha lasciato nulla al caso e ha scelto numeri identificativi dei voli particolarmente evocativi: AB1989, AB1990 e AB1991. Le cifre fanno riferimento, rispettivamente, all'anno della caduta del Muro, a quello della riunificazione della Germania e, infine, all'anno del rilancio dell'attività della compagnia aerea.

Il 2014 è un anno importante anche per la società airberlin, che festeggia i suoi primi 35 anni di attività. Per questo, 35 degli 8.000 dei palloni illuminati a LED presenti lungo il percorso cittadino saranno sponsorizzati dalla compagnia. L'installazione luminosa, denominata Lichtgrenze, sarà intervallata da punti informativi che mostreranno filmati storici e testimonianze della vita al di qua e al di là del Muro. La sera del 9 novembre le sfere, eco-compatibili, saranno liberate in cielo e porteranno con loro messaggi di pace e libertà. Airberlin ha coinvolto nei festeggiamenti anche l'artista Thierry Noir, creatore di alcuni dei dipinti più celebri che hanno colorato il cemento del Muro prima della sua caduta. La sera del 9 novembre, proprio a 25 anni di distanza dall'abbattimento del Muro, Thierry Noir dipingerà alcuni frammenti rimasti in piedi. L'opera sarà poi esposta per sei mesi presso l'aeroporto di Tegel.
  •  

 Pubblicato da il 29/10/2014 - - ® Riproduzione vietata

27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close