Cerca Hotel al miglior prezzo

Metropolitana di New York 2.0: mappe touch screen con consigli e notizie per turisti e non

Una novità assoluta sta per portare una ventata di modernità nella Grande Mela, anche se in effetti ne avremmo bisogno noi in Italia, non certo la dinamica New York City! Questa novità si materializzerà nella metropolitana, e di certo sarà impressionante ed utile, anche se per molti "fissati" dell'igiene, anche profondamente insalubre: una serie di touch screen giganti, un vero toccasana per i viaggiatori che potranno raggiungere, con grande facilità, un sacco di luoghi turistici!

L'amminastrazione della città di New York ha ingaggiato una società denominata Control Group, che dovrà installare ben 90 grandi schermi da 47 pollici, touchscreen, con le mappe della metropolitana di tutta la metropoli americana. A dire il vero sembrano gli schermi già visti in qualche film ambientato nel futuro, cosa che li rende già familiari, nonostante la novità assoluta.

Le mappe vi mostreranno come orientarvi all'interno della rete della metropolitana: tutto quello che dovrete fare sarà toccare il punto dove si vuole andare, e vi sarà mostrato il percorso per arrivare, partendo dallo schermo dove vi trovate. Dato che la mappa contiene anche i POI, Points of Interest per i turisti, basterà selezionare ad esempio il museo Metropolitan, e il sistema vi condurrà alla stazione della metro più adatta a raggiungere il vostro obiettivo.

Ma non solo! Oltre alle mappe, i nuovi chioschi delle mappe mostreranno anche i cambiamenti d'orario, i ritardi, le interruzioni di servizio e gli annunci real time come anche le previsioni del tempo. Ogni punto di informazioni avrà quindi in genere due schermi da 47 pollici (diagonale di 1,2 metri), incapsulati in robusto acciaio inox, collocati in vari punti, al di fuori delle aree a pagamento, ma anche nei pressi dei binari della metro.

Altro punto a favore, saranno un hot-spot WiFi, che è un vantaggio enorme per chi ha bisogno di comunicare dall'interno della metropolitana, dove il segnale è debole o totalmente assente. Dotatati poi di telecamere e microfoni potranno dare un contributo aggiuntivo alla sicurezza dei passeggeri, all'interno delle stazioni della metropolitana. Quando potremo vederli? Il lancio è previsto per la fine dell'anno, probabilmente prima delle vacanze di Natale 2013.
  •  

 Pubblicato da il 21/03/2013 - 2.841 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close