Cerca Hotel al miglior prezzo

Il festival di San Patrizio: Dublino e le parate in Irlanda e New York

Pagina 1/2

Il 2013 è l’anno del grande raduno d’Irlanda – The Gathering Ireland. Dodici mesi di festeggiamenti per catturare l’anima autentica dell’isola attraverso la valorizzazione della cultura, della gastronomia, delle tradizioni. Eventi, incontri, spettacoli dedicati in particolare ai tanti che nei secoli hanno lasciato la loro terra d’origine. Oltre 4 milioni fra il 18° ed il 19° secolo e molti altri a seguito della Grande Carestia del 1845 tanto che oggi si contano più di 70 milioni di persone nel mondo con origini irlandesi.

Tantissime se si pensa che sull’isola vivono solo 6 milioni di persone. Città e paesi d’Irlanda saranno percorsi nel 2013 dalla vibrazione del “The Gathering” che individua nella festa del suo Patrono, San Patrizio, celebrato il 17 marzo il vero punto di partenza.

La People’s Parade, organizzata per l’occasione, invaderà le strade di Dublino e le percorrerà per due ore circa fino a ricoprire un percorso di 2 chilometri e mezzo attraverso gli angoli ed i monumenti più suggestivi e significativi della città, dal Trinity College al Castello, alla City Hall.

La partecipazione alla parata è aperta agli 8.000 invitati provenienti da tutto il mondo che da soli o in gruppo sfileranno dando sfogo alla loro creatività. Una immersione di musica, colori, allegria, contornata da 4000 artisti che esibiranno e si uniranno al divertimento. Il Festival di San Patrizio continuerà a riscaldare l’atmosfera di Dublino fino a lunedì 18. La People’s Parade non è l’unica a trasmettere emozioni.

... Pagina 2/2 ... A Limerick, San Patrizio si festeggia con la "Springfest", parata dedicata al risveglio della natura. Nell’ Irlanda del Nord, le contee di Armagh e Down celebrano il patrono organizzando la più grande delle feste di questa parte dell’isola che prevede anche la partecipazione all'annuale e gratuita St Patrick’s Day walk, un'escursione alla scoperta dei luoghi legati alla vita santo.

A Belfast l'atmosfera che si respira nel giorno di San Patrizio è quella di un vero e proprio Carnevale. Con un salto sull’altra riva dell’Oceano, ci si può immergere in un’altra atmosfera, quella della grande parata di New York dove San Patrizio venne ricordato per la prima volta nel 1766 dalla sfilata dei soldati irlandesi dell’esercito britannico.

Un misto fra commemorazione religiosa e amor di patria che nel 1848, grazie all’unione delle diverse associazioni irlandesi nate nel frattempo, ha trasformato il San Patrick Day di New York nella più grande sfilata degli Stati Uniti e del mondo. Un evento straordinario che riversa nella 5th Avenue migliaia di persone, carri allegorici e bande musicali fra i quali la predominante è il colore verde, quello dell’Irlanda.

Articolo di Monia Savioli

 Pubblicato da il 17/03/2013 - - ® Riproduzione vietata

27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close