Cerca Hotel al miglior prezzo

Come scegliere il posto in aereo, per volare senza stress

in una giornata così tranquilla, di puro relax come il 25 aprile, si può avere il tempo di spulciare tra le notizie curiose, e se vogliamo anche abbastanza inutili! Tra le varie ci è caduto l'occhio su questa news riportata sul portale britannico Mail Online, che ci svela qual'è il posto più ambito dove sedersi in aereo.

La speranza è che quest'articolo non venga letto dalle compagnie aeree low cost, dato che potrebbe essere la scusa per applicare qualche tassa particolare sui posti più ricercat iin aereo! Già qualcosa di simile era successo qualche settimana fa, quando Ryanair aveva messo un supplemento di prezzo per chi andava a sedersi in corrispondenza delle uscite di emergenza, dotate di uno spazio supplementare per le gambe!

Questa volta vengono invece mostrati i risultati di una indagine condotta dal sito di Skyscanner, che ha condotto un sondaggio per capire quali sono i posti in aereo preferiti in media dai passeggeri, e di conseguenza anche dove la gente non ama sedersi. Il portale, per condurre questa statistica, ha fatto le domande ad un campione di oltre 1000 passeggeri, chiedendo quale zona dell'aereo preferissero (su aerei con 6 posti per fila, 3 a 3), sia in termini di corsia che di tipo di posto (finestrino, centro e corridoio). Non sono però state fatte domande relative allo spazio disponibile per le gambe.

Nonostante il campione non enorme, il verdetto è risultato chiaro: è il posto 6A ad essere decisamente quello preferito dalla maggioranza dei passeggeri! Una precedente ricerca aveva scoperto che i passeggeri preferiscono stare nelle prime sei file dell'aereo, con circa il 60% delle persone favorevoli ad un posto vicino al finestrino, 40 su 100 che optano per il corridoio, e solo l'1% per cento che preferisce sedersi al centro. L'indagine ha anche rilevato che il posto 31E, una sedia al centro della fila da tre, vicino alla parte posteriore dell'aereo, è il sedile che tutti vorrebbero evitare.

I motivi di questi risultati sono stati commentati dalla stessa Skyscanner, che ha spiegato che i passeggeri vogliono stare nella parte anteriore dell'aereo, ma non nelle primissime file, in modo da sbarcare velocemente, e al contempo evitare il trambusto dovuto all'utilizzo delle toilettes. Per lo stesso motivo il sedile 31 E risulta meno appetibile di altri, per la sua scomodità complessiva, e per il fatto di rimanere ancora piuttosto lontano dall'eventuale uscita posteriore.

Quindi per la vostra prossima vacanza, se andate con un volo low cost, ora sapete su quale sedile puntare e... correre, per ottenere una vostra inconscia soddisfazione, e male che vada la "battaglia", poter evitare assolutamente, tra quelli rimasti liberi, il famigerato 31E od analoghi! Oppure potreste incrociare questa scelta, con quella dei posti con la % più elevata di sopravvivenza, in caso di incidente, per un maggiore confort. nella sicurezza! In ogni caso ricordiamo che recentemente il vettore EasyJet aveva annunciato che stava sperimentando un servizio di prenotazione del posto, al costo di 8 euro per potersi assicurare al check-in, un sedile dell'aereo, nelle prime file. La quota sale a 12 euro per la prima fila e le uscite di emergenza (con maggiore spazio), mentre scende a 3 euro per le altre file.
  •  

 Pubblicato da il 25/04/2012 - - ® Riproduzione vietata

27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close