Cerca Hotel al miglior prezzo

Ryanair Hotels.com, il portale di prenotazioni alberghi low cost

Ryanair lancia il suo portale di prenotazioni hotel: si chiama RyanairHotels un motore di ricerca che garantisce i prezzi più bassi, confrontando le offerte di oltre 300.000 hotel in tutta Europa. Il nuovo portale è sorto dalla "joint venture" tra la compagnia low-cost Ryanair e HotelsCombined un motore di comparazione hotel leader mondiale). Insieme hanno sviluppato RyanairHotels.com che secondo i loro propositi consente di cercare gli hotel con i prezzi più onesti, sicuri e verificati nel mercato europeo.

RyanairHotels.com dichiara di poter soddisfare ogni budget, e le offerte andranno dai piccoli alberghi indipendenti, fino agli hotel a cinque stelle. Ovviamente saranno disponibili le recensioni degli ospiti, che toccheranno tutti gli aspetti del soggiorno, dalle camere al personale e l'accessibilità ai servizi erogati, in modo da garantire ai clienti una panoramica completa prima della prenotazione. Secondo Ryanar, con il solito stile aggressivo che la contraddistingue, i prezzi saranno i migliori possibili al momento della prenotazione.

Ovviamente il vulcanico Michael O'Leary di Ryanair ha parlato del nuovo portale: secondo il responsabile, Ryanair nel 2012 trasporterà 80 milioni di passeggeri senza nessuna sovrattassa carburante e da oggi con RyanairHotels.com garantirà i prezzi migliori degli hotel a tutti i passeggeri che volano con Ryanir.

Inoltre O'Leary ha dichiarato che RyanairHotels.com fornirà come risultato di ricerca, un numero molto maggiore di hotel rispetto a qualsiasi altro sito di prenotazione, cosa che garantirebbe di poter ottenere i prezzi più bassi e la massima disponibilità da oltre 300.000 alberghi. Quindi, se siete alla ricerca di hotel super economici o a 5 stelle, qui li troverete, ed a prezzi più bassi. Ryanair quindi dichiara che vi farà risparmiare denaro per le vostre vacanze, dato che volo e hotel rappresentano di solito le voci più importanti delle vostre uscite di cassa

Anche la compagnia HotelsCombined ha dichiarato il proprio entusiasmo per l'operazione, e sicuramente con questo nuovo portale farà meglio conoscere al mercato europeo il suo motore di ricerca. Ora però saranno le prove sul campo a determinare se effettivamente questo nuovo portale rappresenterà o meno un riferimento per le vacanze dell'estate 2012.
  •  

 Pubblicato da il 23/04/2012 - - ® Riproduzione vietata

close