Cerca Hotel al miglior prezzo

Ecoturismo alle Canarie: viaggio nella natura di Tenerife

Pagina 1/2

Primavera, e il clima che si riscalda fa venire immediatamente una voglia di estate. Potrebbe allora essere il momento giusto per andare a respirare un po' di caldo, e a farsi baciare da un sole più alto nel cielo, assaporando il profumo di mare che solo l'oceano sa dare, con una bella vacanza alle isole Canarie, magari sulla sua isola principale Tenerife, ben servita come aeroporti, ed in cui è facile trovare ottime offerte per un soggiorno low-cost.

Tenerife vi accoglie con tantissime strutture alberghiere, con molte spiagge, ma soprattutto tanta natura incontaminata, da esplorare, vivere ed amare. Una biodiversità di piante e animali in combinazione con alcuni paesaggi suggestivi, rende questa isola un vero must da visitare, per chi ama veramente la natura. E sempre più in questi ultimi anni, ecoturismo e tour organizzati per avvistare fauna selvatica sono diventati sempre sempre più popolari qui alle Canarie.

Ecco allora quali sono i “punti caldi” di Tenerife per quanto riguarda la natura, sia per quanto riguarda le bellezze paesaggistiche, che quelle fauninstiche e botaniche.

Parco Nazionale del Teide
Il Parco Nazionale del Teide è una delle mete più famose per quanto riguarda l'eco-turismo a Tenerife. Questo parco si estende intorno al Teide, che è la più alta montagna di tutta la Spagna. Il Monte Teide è un vulcano attivo, che supera i 3.700 m di altitudine ed è il punto di riferimento dell'isola, visibile da varie località di Tenerife. Il parco è famoso per suoi i diversi habitat alle diverse altezze, lungo il pendio della montagna, causati dalle variazioni di umidità e temperatura, in funzione della quota. Questa zona è così ricca di biodiversità che è stata inclusa nella lista dei siti patrimonio mondiale dell'umanità. Come tale, il parco è una tappa obbligata di qualsiasi viaggio sull'isola principale delle Canarie.

Whale Watching ed avvistamento delfini
Tenerife è situata nell'Oceano Atlantico, e l'ambiente caldo sub-tropicale di questo luogo lo rende un importante sito delle migrazioni di balene e delfini, che vengono in queste acque soprattutto a svernare, cioè in gran parte nella stagione invernale. In totale sono circa 36 le specie di balene si possono osservare qui, ma anche in altri periodi dell'anno, cosa che rende questa isola un'importante destinazione turistica per gli appassionati di cetacei. Le balene Pilota si trovano durante tutto l'anno al largo delle coste di Playa de las Americas, mentre molte altre specie di balene sono avvistate al largo della costa di Los Gigantes. Questi esemplari includono il capodoglio e le balene della famiglia degli Zifidi. Da sottolineare che il terreno vulcanico dell'isola favorisce anche la crescita delle piante sottomarine, che sono poi responsabili della elevata biodiversità marina.

... Pagina 2/2 ... Bird Watching a Tenerife
Tenerife, come il resto delle Canarie, è in pratica un enorme zattera nell'Oceano Atlantico. Per questa sua posizione viene a trovarsi direttamente nel percorso degli uccelli migratori che giungono in questo luogo ogni anno. Il clima tropicale e caldo è quello preferito da questi uccelli, che scelgono l'isola durante l'inverno, quando la stagione colpisce più duramente l'emisfero settentrionale. Guardare gli uccelli è un'esperienza unica a Tenerife, in quanto vi è una grande varietà di specie di volatili. Oltre agli uccelli migratori l'isola contiene molte belle specie di uccelli indigeni. Questi includono il fringuello, la pispola di Berthelot e, ovviamente, il canarino selvatico...siamo o non siamo alle Canarie?.

Los Gigantes e la valle di Masca
Los Gigantes è una località turistica che si trova nella zona di Santiago del Teide, ad ovest di Playa las Americas. Questa regione è famosa per i suoi paesaggi e le sue bellezze naturali. L'attrazione naturale più importante in questo settore è la scogliera di Los Gigantes, che si tuffa imponente nell'oceano, mentre ad una distanza di 3 km in linea d'aria, a nord, si trova villaggio di Masca, circondato da paesaggi magnifici. Da qui parte un itinerario escursionistico, da percorrere a piedi, che dal centro di Masca si precipita, attraverso una gola, fino a toccare l'Atlantico. Questo trekking è altamente consigliato per i turisti che vogliono godersi la natura nella sua forma più cruda. Lungo il percorso si possono incontrare tutte le bellezze che Tenerife ha da offrire, sia in termini di flora che di scenografici paesaggi.

Porto de la Cruz e il Loro Parque
Il porto di Santa Cruz è la città principale di Tenerife. Il Palmatum di Santa Cruz è una delle più importanti attrazioni ecoturistiche dell'isola. Si tratta di un giardino botanico che supporta circa 400 diverse specie di palme. Poi si può visitare il Loro Parque, che è un giardino zoologico che espone una grande varietà di specie animali e vegetali.


Fonte: Tourism Review - Copyright Orbinet.cz
Visita Tourism-review.com
 

 Pubblicato da il 05/04/2012 - 5.277 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close