Cerca Hotel al miglior prezzo

Cosa vedere e cosa visitare Notting Hill

Notting Hill, il quartiere Londinese famoso per Portobello Road e il carnevale

Pagina 1/2

Reso famoso a livello internazionale dal celebre film con Julia Roberts e Huge Grant, Notting Hill è senza dubbio uno dei quartieri più eleganti di Londra. Appartenente al Municipio di Kensington e Chelsea, Notting Hill è pieno di ristoranti alla moda e negozi di lusso che poco hanno in comune con le radici operaie della zona, in passato abitata da nutrite comunità di emigrati dipendenti delle maggiori fabbriche della capitale. Potendo scegliere il consiglio è quello di visitare il quartiere in concomitanza coi festeggiamenti del Notting Hill Carnival, la più grande festa di strada d’Europa, che si tiene il fine settimana del ponte estivo ad agosto, il cosiddetto Bank Holiday; durante le celebrazioni, che attirano in media 2 milioni di turisti da tutto il mondo, carri allegorici e sfilate danzanti fanno tornare a galla l’atmosfera caraibica che animava il quartiere nei primi anni ’60 del secolo scorso.

Notting Hill Gate non è di per sé una via particolarmente bella, ma i viali alberati a sud di essa meritano di essere visti così come non si può non passare da Pembridge Road, che conduce al cuore dello shopping del quartiere, rappresentato dalle strade piene di boutique alla moda di Westbourne Grove e Ledbury Road. Poco distante c’è poi Portobello Road, teatro giornaliero dell’omonimo Portobello Road Market (1), famoso soprattutto per le antichità e gli oggetti da collezione. Gli antiquari che partecipano al mercato partono dall’estremità di Notting Hill, mentre più avanti ci sono le bancarelle alimentari e gli stilisti emergenti coi loro abiti vintage.

Un dato piuttosto stupefacente è quello che riguarda il numero di librerie presenti a Notting Hill. La maggior parte di queste si trova lungo Blenheim Crescent, sulla quale si affaccia la Travel Bookshop, quella di proprietà di Hugh Grant nel film, che ha letteralmente sfasciato la fisionomia bohèmien del quartiere. Sotto la Westway, quel tratto di viadotto dell’autostrada M40 che mette in comunicazione Londra e Oxford, si trova il piccolo ma vivace Portobello Green Market, un altro mercato molto suggestivo dove potrete trovare le migliori bancarelle vintage della città.

A nord della Westway la vitalità di Portobello tende ad annacquarsi, per poi riprendere quota con l’inizio di Golborne Road, il cuore della comunità nordafricana londinese, sede dell’eccellente quanto spartano caffè marocchino Tagine. All’estremità nord-orientale della via svetta la Trellick Tower, il palazzo modernista progettato a cavallo tra gli anni ’60 e ‘70 da Erno Goldfinger. All’estremità occidentale, invece, la strada si unisce a Ladbroke Grove, che potrete seguire verso nord per visitare il sinistro ma suggestivo Kensal Green Cemetery (2), all’interno del quale riposano sia il duca del Sussex, sesto figlio di Giorgio III, che sua sorella, la Principessa Sophia, insieme a Wilkie Collins, William Makepeace Thackeray e Anthony Trollope.

... Pagina 2/2 ... Malgrado le attrattive come musei e gallerie d’arte siano quasi del tutto assenti, Notting Hill presenta un allestimento che merita di essere visitato, anche solo per l’originalità dei temi trattati al suo interno. Il Museum of Brands, Packaging & Advertising (3), infatti, nasce da un’idea di Ropert Opie che, a 16 anni, cominciò a raccogliere cose che la maggior parte della gente butta via senza neanche pensarci, aumentando una collezione che col tempo si è riempita di ogni contenitore possibile, dalla bottiglia del latte ai sacchetti degli aspirapolvere e dei cereali. Tutto ciò è stato messo in piedi per muovere una critica al consumismo inglese dell’ultimo secolo, sebbene durante la visita si possano vedere anche oggetti più antichi.

1 Portobello Road Market si tiene dal lunedì al mercoledì, il venerdì e il sabato dalle 8.00 alle 18.30, il giovedì dalle 8.00 alle 13.00. Per raggiungerlo si può prendere la metropolitana e scendere a Ladbroke Grove o a Notting Hill Gate. Maggiori info su www.portobelloroad.co.uk

2 Kensal Green Cemetery è aperto da aprile a settembre dalle 9.00 alle 18.00 da lunedì a sabato, dalle 10.00 alle 18.00 la domenica; da ottobre a marzo, invece, la chiusura è anticipata alle 17.00. L’ingresso è libero, ma è gradita una donazione di 2/3 £. La fermata della metropolitana più vicina al cimitero è Kensal Green. Maggiori info su www.kensalgreen.co.uk o chiamando 8969 0152

3 Museum of Packaging & Advertising è aperto dalle 10.00 alle 18.00 da martedì a sabato, dalle 11.00 alle 17.00 la domenica. L’ingresso costa 5.80 £ (intero), 3 £ (ridotto) ed è libero per bambini più piccoli di 7 anni. Per raggiungerlo in metropolitana si può scendere a Notting Hill Gate. Maggiori info su www.museumofbrands.com o chiamando 7908 0880

 Pubblicato da il 26/02/2012 - 68.493 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
21 Febbraio 2017 Il Carnevale di Acquasanta Terme

Il Carnevale di Acquasanta Terme, noto anche come Carnevale storico del ...

NOVITA' close