Foto 34 di 35

Le cittą fortificate pił belle del mondo

5 Vota   

Mura difensive di Pingyao in Cina
Quando l’imperatore Hongwu, nel 1370, fece costruire le mura possenti di Pingyao, non sapeva che l’UNESCO le avrebbe giudicate un capolavoro qualche secolo dopo. A lui interessava che facessero il loro dovere, proteggendo la città cinese della provincia di Shanxi, a 700 da Pechino. La cinta muraria di Pingyao, che fu a lungo il centro economico più importante del paese, ha sei porte disposte “a tartaruga”: una a nord e una a sud, come la testa e la coda dell’animale, e le altre quattro distribuite a est e ovest, come due paia di zampe anteriori e posteriori. La struttura è titanica: sei chilometri di lunghezza e 12 metri d’altezza, un fossato profondo 4 metri e 76 torri di vedetta lungo il perimetro, tanto per essere sicuri di non farsi sfuggire nulla - © Hung Chung Chih / Shutterstock.com