Foto 15 di 35

Le città fortificate più belle del mondo

4 Vota   

La città  fortificata di San'a' nello Yemen
La capitale dello Yemen, già capitale dello Yemen del Nord, è tra i siti Patrimonio dell’Umanità grazie al nostro connazionale Pier Paolo Pasolini. Il regista lavorò a Sana’a’ nella prima metà degli anni Settanta, e nel 1974 decise di girare un documentario per testimoniare la bellezza del suo centro storico, sperando di sensibilizzare l’opinione pubblica e convincere qualcuno ad occuparsi della sua tutela. L’UNESCO raccolse l’appello, e nel 1986 riconobbe ufficialmente l’importanza di Sana’a’. Incastonata in un ampio altopiano, la città è dotata di fortificazioni esterne e di una divisione muraria interna, che separa i quartieri arabo, turco ed ebreo. La cinta esterna, a sua volta, è circondata dalla vegetazione rigogliosa della vallata, che ogni anno produce una grande varietà di frutta e accoglie il famoso Palazzo della Roccia (Dar al-Hajar), abbarbicato in una posizione estrema. Il Palazzo, le mura di Sana’a’ e l’abbraccio verde della vegetazione, sono un bell’esempio di come l’uomo ami sfidare la natura e partecipare della sua bellezza - © Oleg Znamenskiy / Shutterstock.com