Foto 27 di 35

Le città fortificate più belle del mondo

3 Vota   

La cittadina fortificata di Campeche, in Messico
Campeche è Patrimonio dell’Umanità dal 1999, e il merito è soprattutto delle sue mura. Affacciata sul Golfo del Messico, dove le scorribande dei pirati erano all’ordine del giorno, la città cominciò a munirsi di fortificazioni nel 1668 e i lavori durarono quasi 20 anni. Il risultato è ancora sotto i nostri occhi, e porta bene i suoi anni: la cinta muraria, lunga 2,5 km e a pianta esagonale, era perfetta per proteggere le merci venute dal mare, quali legno, oro e argento, che facevano gola ai corsari. Antica culla della civiltà Maya, Campeche è un concentrato di siti archeologici, spiagge paradisiache e boschi di mangrovie, e non cistupisce che gli antichi abbiano dedicato tanti sforzi a proteggerla. - © Javier Correa / Shutterstock.com