Estate in Trentino

Idee, eventi ed itinerari in Trentino

L’Italia, lo Stivale, il Belpaese, la terra che oltre confine tutti ci invidiano per lo straordinario patrimonio storico e culturale e per la beltà che ammanta ciascuna delle 20 regioni di cui il nostro Paese si compone orgoglioso. Per eterogeneità climatica, differenziazione morfologica e ricchezza di fruizione si distingue certamente il Trentino, un forziere che racchiude quanto di meglio il turismo contemporaneo possa obiettivamente desiderare: una regione davvero a misura d’uomo, ricettacolo lussureggiante e fecondo di mete ai limiti dell’immaginario. Un cuore pulsante alloggia incorniciato dalle grandiose Dolomiti, Patrimonio dell’Umanità UNESCO cinto in una stupenda catena montuosa che incorona luoghi adatti a ospitare e far divertire famiglie dalle plurime esigenze. Che si tratti di una vacanza al blando ritmo del relax o cadenzata dalla voglia di esplorare, il Trentino dispensa la libertà di camminare all’aria aperta, farsi avvolgere dall’aura di ogni singolo edificio storico, praticare sport montano o collinare e solleticare la voracità intellettuale di ognuno di noi. Questa è una terra che, indubbiamente, prende a cuore i nuclei familiari proiettandoli in una dimensione in cui pace, tranquillità e coevo divertimento si fondono per far vivere un’esperienza indimenticabile. La natura stringe calorosa in un subitaneo abbraccio tutti coloro che amano contemplare i bei paesaggi o calcarli con attività sportive che vanno dal trekking alla mountain bike, dalla semplice camminata alla corsa, dalla scalata all’escursione battezzata dall’avventura.

Il Trentino è per antonomasia la regione dei castelli: ne contiene veramente un’infinità ed è quasi impossibile contarli. Tra di essi emergono ricchi di storia e leggende Castel Petra, il Castel Beseno, la più estesa fortezza medioevale del Trentino, il sontuoso Castello del Buonconsiglio e il Castello di Rovereto, facenti parte di una pletora monumentale che si spande lungo l’intero territorio, una vastissima area in grado di accogliere camminatori instancabili, bikers amanti dei sentieri che si perdono all’orizzonte ed esploratori insaziabili. La regione culla con rispettosa varietà anche i desideri di anziani e bambini: per questi ultimi sarà tutta una novità propedeutica al loro bisogno di imparare, sicché gli insegnamenti promulgati da una sterminata area naturale come il Parco dello Stelvio, il Museo Geologico delle Dolomiti a Predazzo, il Museo delle palafitte di Fiavé possono realmente sviluppare la fantasia dei più piccoli e stimolare un reiterato appagamento negli adulti. Non sia mai, poi, che il Trentino non abbia da offrire prelibatezze culinarie in un Paese dove la cucina regna sovrana e incontrastata da generazioni. La cultura enogastronomica parte dalla coltivazione delle vigne che si perdono letteralmente alla vista per quanto estese, e dalle quali si evincono vini di ottima qualità come il Trentodoc, che si sposa con i piatti tradizionali e innovativi della cucina trentina, il Vino Santo prezioso nettare ottenuto dalle uve autoctone di Nosiola e il Teroldego rotaliano, perfetto in abbinamento ai formaggi stagionati d’alpeggio.

Arte, gusto, natura, storia e… Il Trentino non finisce mai di stupire e chiama a gran voce chi non l’ha mai visitato. Tutto qui sarà una piacevole scoperta all’insegna di un’inebriante assuefazione alla bellezza.


Idee e suggerimenti



Altre idee per l'estate in Trentino