Cerca Hotel al miglior prezzo

In vacanza a Ain Soukhna, sulla costa del Mar Rosso

Ain Soukhna, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

A meno di 150 km dal Cairo, sulla sponda occidentale del golfo di Suez si trova Ain Soukhna, una bella località costiera famosa per le sue spiagge bianche, la località del Mar Rosso più vicina al Cairo, ottima posizione per conciliare una vacanza a tutto mare con il fascino delle piramide e dell'archeologia egiziana.

Ain Soukhna (EL-Soukhna, Ain Sukhna, Ein Sukhna, Ein Soukhna o Ain Sokhna) può essere letteralmente tradotta come 'sorgente calda' ed il nome proviene dalle sorgenti di zolfo in Gebal Ataqa, una montagna orientale vicina al deserto. Storicamente parlando , Ain Soukhna è un luogo di vacanza puramente egiziano, rma che recentemente si è trasformato in una destinazione internazionale con hotel internazionali a 5 stelle.
Di fatti come destinazione turistica internazionale, Ain Soukhna ha i suoi punti a favore:.

In primo luogo, è molto conveniente, non giusto per la popolazione di Cairo ma anche per i turisti internazionali, specialmente se la vacanza di mare è associata ai tour delle rovine faraoniche. Tipicamente, i giri classici dell'Egitto si muovono soprattutto lungo la valle del Nilo, visitando i luoghi della zona intorno a il Cairo, a Luxor e a Aswan (Assuan).
Includere Ain Soukhna è tutto sommato una piccola deviazione, e alla fine il risparmio per il turista (che non ha bisogno di utilizzare voli interni) è garantito.

Quando andare a Ain Soukhna?
In inverno il clima è mite, ma non mancano occasioni di giornate ventose, e l'acqua del mare potrebbe risultare piuttosto fresca. Le piogge sono rare come le nuvole, praticamente assenti durante il periodo estivo, indicato per chi si vuole dedicare esclusivamente la mare. La temperatura dell'acqua raggiunge i suoi valori massimi alla fine dell'estate, quindi i mesi di settembre e ottobre possono essere un ottimo compromesso per chi cerca il mare migliore e non vuole bruciare sotto il sole mentre visita i siti archeologici.

Cosa fare a Ain Soukhna?
La spiaggia è il suo bene più prezioso, con le sue acque limpide e cristalline che consentono attività di snorkeling e diving. in verità la barriera corallina è decisamente più interessante più a sud, ma Ain Soukhna è famosa soprattutto per la pesca d'altura.
Nelle vicinanze ci sono attrazioni come il Canale di Suez oppure gli antichissimi monasteri di Sant'Antonio e San Paolo.
Ci sono tour organizzati che in meno di 2 ore vi conducono al Cairo, dove potrete dedicarvi ai numerosi siti di archeologia. Da segnalare il Museo Egizio, il più fornito del mondo, la piana di Giza con le famose piramidi di Cheope, Chefra e Micerino, e l'enigmatica sfinge.

  •  
27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close