Cerca Hotel al miglior prezzo

Soma Bay, dove il Mar Rosso incontra i colori del deserto

Soma Bay, guida alla visita: cosa fare e cosa vedere tra le sue attrazioni. Soma Bay dove si trova? Cosa visitare nei dintorni, come arrivare e il meteo.

Il Deserto Orientale finisce il suo spazio nelle acque del Mar Rosso, lasciandosi alle spalle le vette aguzze e aride delle montagne che corrono per centinaia di chilometri parallele alla costa egiziana.
Siamo su una piccola penisola che si inoltra nel mare, creando una baia protetta dalle correnti dove un’acqua cristallina dalle infinite sfumature turchesi ospita una barriera corallina dai colori sorprendenti.

Soma Bay, a circa mezz’ora di viaggio da Hurghada, è una delle mete più esclusive e piacevoli del Mar Rosso.
Un angolo di paradiso si dice in questi casi, ma sarebbe più corretto definirlo per quello che è: un angolo di deserto trasformato in un luogo ideale per trascorrervi le vacanze, dove il sole splende tutto l’anno senza soluzione di continuità, che offre ai suoi ospiti lunghissime spiagge di sabbia, calde acque limpide, una Marina, resort e alloggi di ogni tipo, possibilità di praticare sport acquatici e attività volte al benessere dello spirito e del corpo.

Cosa vedere e cosa fare a Soma Bay

Abbiamo avuto la fortuna di trascorrere qualche giorno allo Sheraton Soma Bay Resort, una struttura ispirata nello stile ai Templi di Karnak dell’Antico Egitto, che si affaccia direttamente su una spettacolare spiaggia di sabbia dorata lunga 800 metri.
Un’enorme piscina riscaldata, 326 stanze, ristoranti internazionali e bar sulla spiaggia, affiancati da una variegata gamma di proposte che variano dallo snorkeling agli scivoli del Soma Splash Aqua Park, dalle uscite in catamarano ai corsi di golf, sono solo alcuni degli spunti e dei servizi che il resort offre.

Con i piedi nella sabbia, guardando l’orizzonte oltre la baia, s’intravede la cittadina di Safaga. A separarci dalla città in lontananza c'è l'azzurro dell'acqua che nasconde il reef con le sue formazioni spettacolari e inaspettate, popolate da anemoni di mare, coralli, pesci e altre creature colorate.
Lo snorkeling e le immersioni sono – a ragione – tra le attività più gettonate dai turisti a Soma Bay.

All’estremità della penisola di Soma Bay una passerella in legno parte dalla spiaggia e si protende fino al margine esterno del reef per oltre 400 metri: in questo modo non c’è nemmeno bisogno di prendere una barca per raggiungere il sito, perché da qui ci si può immergere in un tripudio di colori e affrontare il bordo della barriera corallina, quello che precipita nel blu intenso delle profondità del Mar Rosso.
In ogni caso, una panoramica completa dei migliori siti per fare snorkeling e immersioni la forniscono i diving centers locali, che conoscono bene i luoghi e accompagnano i visitatori negli spot subacquei più spettacolari tra Safaga e Soma Bay: Tobia Arba'a, Tobia Kebir, Tobia Soraya, Ras Abu Soma, Soma Bay North & South, Gamul Soraya, Gamul Kebir, Panorama Reef e Middle Reef.

C’è però chi preferisce stare sopra il pelo dell’acqua: in questo caso gli amanti del kitesurf e del windsurf, grazie alla costante brezza che soffia sulla baia, trovano le condizioni perfette per praticarli in ogni periodo dell’anno, aiutati in questo dai centri per il noleggio delle attrezzature che si trovano direttamente sulla spiaggia.

Con un mare così invitante è difficile sottrarsi alla tentazione di provare l’esperienza, ma le alternative non mancano: lo spettacolare The Cascades Golf Course da 18 buche par 72, progettato da Gary Player, è un campo da golf sede di importanti tornei internazionali. La location così unica invoglia anche i principianti assoluti a provare questo sport tutt’altro che semplice.

Ci sono comunque molti modi di intendere il relax. A Soma Bay, uno dei più piacevoli è quello generato dagli effetti benefici dei trattamenti di The Cascades Spa & Thalasso Center, riconosciuta come la migliore Spa dell’Egitto e una delle più importanti a livello mondiale nel suo genere.

Escursioni

Durante una vacanza a Soma Bay non occorre necessariamente rimanere sempre al mare: per chi è interessato alla storia e alla cultura del Paese, esiste la possibilità di partecipare alle escursioni organizzate nel deserto, che spaziano dalle visite agli accampamenti beduini – dove bere il tradizionale te e assistere allo spettacolo del tramonto e del cielo stellato nella notte buia del deserto – alle gite per visitare l’imperdibile Luxor, sulle rive del Nilo, antica culla della civiltà egizia.

Clima

Il clima desertico di Soma Bay risente solo in parte dell'influenza del Mar Rosso: qui non piove quasi mai e questo permette di potere stare in spiaggia tutto l’anno, pur considerando che da dicembre a febbraio le temperature massime giornaliere raggiungono i 22-23°C. Durante i mesi estivi, invece, la colonnina di mercurio può superare abbondantemente anche i 40°C.
Lo snorkeling e le immersioni si possono praticare in ogni stagione, anche se ovviamente in inverno è preferibile munirsi di una muta.

Come arrivare a Soma Bay

Soma Bay si trova sulla costa, 45 km a sud dell’Aeroporto Internazionale di Hurghada.
I resort di Soma Bay dispongono di un servizio transfer da/per l’aeroporto, che accompagna gli ospiti fino alla propria struttura.

I voli diretti dall’Italia sono operati da easyJet, che collega due volte a settimana (il mercoledì e la domenica) Milano Malpensa e Hurghada con prezzi a partire da 27,99 euro solo andata.
La comodità di questo collegamento è evidente se si pensa che in inverno, ad esempio, permette di lasciarsi alle spalle il freddo dell'Europa per raggiungere le calde temperature del Mar Rosso in meno di 4 ore di volo dall'Italia.
  •  

News più lette

06 Aprile 2020 Scandola, Corsica: escursioni in mare nella ...

Chi l’ha vista ha detto che assomiglia moltissimo all’idea ...

NOVITA' close