Cerca Hotel al miglior prezzo

Soma bay dove il Mar Rosso incontra i colori del deserto

Pagina 1/2

A pochi chilometri a nord da Safaga la barriera corallina raggiunge le punte più elevate di spettacolarità e richiama migliaia di appassionati di immersioni e snorkeling, ma fornisce anche la possibilità di rilassarsi giocando sul verde green di uno dei campi da golf più spettacolari del mondo, che alterne viste sul reef, agli austeri paesaggi colorati del deserto. Siamo a Soma bay a sud di Hurgada in uno dei tratti di costa pià affascinanti del Mar Rosso.

Per arrivare a Soma Bay conviene cercare un volo su Hurghada e da qui scendere via terra fi a destinazione dopo poco meno di 50 km di viaggio. Soma Bay si trova su di una penisola che si protende verso il Mar Rosso e sulla quale è stato creato lo splendido campo di Golf 'Les Cascades Golf & Country Club' che possiede 18 buche mozzafiato in termine di spettacolarità, sospese tra mare cielo e deserto.
Il golf club è collegato con due grandi hotel, il Sheraton Soma Bay Resort con 310 camere e il Robinson con 300 camere e quindi c'è ampia capacità ricettiva in grado di accogliere i numerosi appassionati e i curiosi che vogliono avvicinarsi a questa particolare attività sportiva.

A soma Bay fare snorkeling è un gioco da ragazzi. I siti sono molto numerosi e tutti caratterizzati da un incredibile varietà di pesci e coralli multicolori.
Uno dei luoghi migliori per fare snorkeling ma anche imersioni si trova all'estremità della penisola di Soma Bay, oltre il Les Cascades Golf Club. Qui la strada conduce fino ad un parcheggio, in prossimità della spiaggia, da dove parte una passerella in legna lunga 450 metri che supera la laguna portandovi al ciglio del reef il Ras Abu.
Da qui potrete immergervi in un tripudio di colori e affrontare il bordo esterno della barriera corallina, quello che precipita nel blu intenso delle profondità del Mar Rosso.
Altri sport molto praticati, sono il kitesurf ed il windsurf, presenti numerosi centri per il noleggio delle attrezzature.
... Pagina 2/2 ...
Altro sito da non perdere è Tobia Island, l'isola di sabbia frequentata anche dai villegginati che risiedono a Safaga. Qui si trovano delle vere e proprie colonne sottomarine di reef brulicanti di vita, e lungo il fondo sabbioso è possibile scorgere razze e trigoni, ovviamente cercando di stuzzicarli visto il pericoloso rostro caudale.
Altre immersioni si possono svolgere al largo, chiedete ai centri sub della zona e alle reception degli hotel e resort (spesso gli snorkellers si aggiungono alle escursioni dei subacquei). Le mete più frequentate sono lo straordinario Panorama Reef, e Abu Kifan reef luogo tra i pioù rinomati per l'avvistamento delle grandi mante (inverno) e degli squali martello (primavera).

Se vi interessa la storia e la cultura a Soma Bay si organizzano escursioni all'interno. Si parte delle semplci escursioni per vitare accampamenti beduini, gustare il te nel deserto e assistere dopo al tramonto allo spettacolo del cielo africano, trapuntato di stelle come non avete mai visto (evitare le notti intorno alla luna piena). Gite più costose ma dense di fascino sono organizzate per visitare la Fortezza di El Quseir, oppure ai siti romani di Myos Hormos e alle cave di granito di Mons Claudianus. Il pezzo forte è però sicuramente Luxor, la città ricchissima di archeologia, fascino e mistero. Qui potrete fare un break culturale tra le rovine dei faraoni, i colossi di Ramsesse, il tempio di karnak, e le meraviglie della Valle dei Re, che renderanno disperatamente indimenticabile la vostra vacanza.


loading...
01 Giugno 2017 In moto con Suzuki: itinerario dal Cilento ...

In viaggio con Suzuki, giorno 3: il Cilento si unisce alla Costiera Amalfitana! E ...

NOVITA' close