Cerca Hotel al miglior prezzo

Western Cape, tra Garden Route, Cape Agulhas e Cedarberg

Bagnata dall’oceano Atlantico e dall’oceano Indiano, questa provincia possiede circa 1000 km di spiagge incontaminate, un’incredibile bellezza e varietà di paesaggi e un clima mite tutto l’anno.
Nel Western Cape vive un’interessante mescolanza di comunità, dai discendenti degli indigeni Khoikhoi, agli orgogliosi Xhosa, dai coloni europei agli immigrati dall’Oriente. La varietà culturale è evidente in tutti gli aspetti della vita quotidiana: cucina, architettura, arte, artigianato, musei e monumenti storici. In particolare i coloured del Capo esprimono la loro esuberanza in caratteristiche forme musicali. Tra giugno e novembre, l’avvistamento delle balene, possibile da molti punti della costa, aggiunge un’ulteriore dimensione alla stagione dei fiori.

Il Western Cape si snoda dalla spettacolare Garden Route verso il selvaggio Cape Agulhas, fino alla regione dei vigneti e alle montagne Cedarberg. Le lunghe spiagge danno l’opportunità agli amanti del mare di trovare angoli solitari dove rilassarsi. I laghi e le foreste della Garden Route, sono contornati da montagne e da passi spettacolari che offrono il passaggio per il Klein Karoo: quest’area è caratterizzata da vasti spazi aperti e da fattorie di struzzi. Le Cango Caves (grotte), sono tra le più grandi e stupefacenti grotte del mondo.

In questa provincia, la quarta per superficie del paese, la natura si manifesta con un insuperabile splendore di vegetazione. Tra i mesi di agosto e ottobre, subito dopo la stagione delle piogge, vasti tratti aridi della provincia si ricoprono di tappeti multicolori di fiori. Città del Capo, con lo sfondo maestoso della Table Mountain, è una delle città più belle del mondo e un’ottima base per esplorare le favolose terre del vino costellate di bellissime residenze in stile olandese del Capo. Vi si possono percorrere le famose strade del Vino e degustare gli squisiti vini locali. Numerose le spiagge ‘da cartolina’, dai graziosi villaggi di pescatori della West Coast alla spettacolare costa della Garden Route. All’interno, il Piccolo Karoo è caratterizzato da vasti spazi aperti, colline ondulate e immensi allevamenti di struzzi.A Cape Dutch hanno sede le più importanti case vitivinicole e si possono gustare eccellenti vini esportati in tutto il mondo e la miglior cucina del paese. Qui si trova il Parco Nazionale West Coast che rappresenta una delle maggiori riserve umide del mondo: comprende lagune, distese fangose, i più grandi acquitrini salati del Sud Africa. Città del Capo è detta anche la Città Madre, il cui Capo venne doppiato per la prima volta nel 1488 da Bartolomeo Diaz. Città di mare dall’aria sempre tersa grazie alle correnti.

La Table Mountain fa da stupenda cornice assieme ai Dodici Apostoli: spettacolari bastioni rocciosi. Ricordiamo il Waterfront, diventato meta princiaple per i turisti, dove si trovano i maggiori negozi e locali; il Parlamento; il quartiere malese e il giardino botanico, oltre alle stupende baie limitrofe. La città unisce edifici moderni a edifici di epoca Vittoriana circondati da una perfetta cornice naturale fatta di coste frastagliate e montagne circostanti.

Fonte: South African Tourism
Maggiori informazioni al numero verde: 800 925 245
Visita Southafrica.net
 
  •  
01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close